Marco Andretti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Marco Andretti
Marco Andretti 2009 Indy 500 Carb Day.JPG
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Automobilismo Automobilismo
Dati agonistici
Categoria IndyCar
Statistiche aggiornate al 5 settembre 2013
Marco Andretti alla 500 Miglia di Indianapolis 2008

Marco Andretti (Nazareth, 13 marzo 1987) è un pilota automobilistico statunitense, di origini italiane, che partecipa al campionato della IndyCar. È figlio di Michael Andretti e nipote di Mario Andretti.

Attualmente corre in IndyCar con la macchina numero 25 del team Andretti Autosport. Ha debuttato nel campionato 2006 disputando 14 gare e vincendone una. In carriera ha conquistato 5 pole-position e 2 vittorie tra cui quella del 26 giugno 2011 dove ha vinto il gran premio dell'IOWA tagliando il traguardo prima di Tony Kanaan. Nel 2006 e 2007 ha effettuato dei test in Formula 1 e tra il 2008 e il 2009 ha preso parte anche a gare dell'A1 Grand Prix e American Le Mans Series.

Risultati Sportivi[modifica | modifica sorgente]

2005[modifica | modifica sorgente]

Marco Andretti inizia la sua carriera automobilistica nel 2005 correndo con il team Andretti Green Racing nella Indy Lights, la formula propedeutica della IndyCar Series. Partecipò a 6 delle 14 gare in programma vincendone 3 e chiudendo la stagione al 10º posto.

2006[modifica | modifica sorgente]

Inizia la sua carriera da rookie il 26 marzo 2006 debuttando col team Andretti Green Racing nel gran premio a Homestead-Miami Speedway chiudendo la gara al 15º posto. Chiude la stagione al 7º posto vincendo la sua prima gara in carriera nel gran premio GoPro Grand Prix di Sonoma. nello stesso anno per la prima volta siede nell'abitacolo di un'auto di Formula 1 per un test sul circuito di Jerez in Spagna. Dichiarerà di non voler correre però in Formula 1 almeno finché non avrà vinto la 500 Miglia di Indianapolis.

2007[modifica | modifica sorgente]

La stagione è stata una delle meno brillanti per il pilota riuscendo a concludere solamente 7 gare e concludendo la stagione all'11º posto. Anche nel 2007 effettuerà dei test di Formula 1 nel circuito di Jerez il 7 e l'8 febbraio.

2008[modifica | modifica sorgente]

Marco Andretti corse la sua prima gara in notturna a Homestead -Miami, terminando al 2 ° posto dietro a Scott Dixon, guadagnando così 40 punti. Questa rimarrà la migliore prestazione dell'intera stagione nella quale riuscirà per 3 volte a concludere al terzo posto come nella 500 Miglia di Indianapolis vinta da Scott Dixon. Termina la stagione al 7º posto. Quest'anno partecipa anche a tre gare del campionato American Le Mans Series tra cui la 12 Ore di Sebring. Lo stesso anno e in parte nel 2009 partecipa col A1 Team USA al fianco di Charlie Kimball, anche al campionato A1 Grand Prix correndo in 10 gare sulle 14 in programma e chiudendo all'11º posto della classifica generale.

2009[modifica | modifica sorgente]

In questa stagione non va oltre il 4º posto ottenuto nel Gran premio del Texas concludendo la stagione all'8º posto.

2010[modifica | modifica sorgente]

Nel 2010 il team col quale corre si trasforma in Andretti Autosport. La stagione non è stata una delle migliori ottenendo solamente 3 terzi posti concludendo la stagione agonistica all'8º posto. Alla 500 miglia di Indianapolis arriva terzo dietro a Dan Wheldon e il vincitore Dario Franchitti. Lo stesso anno prende parte per la prima volta alla 24 Ore di Le Mans nel team Rebellion Racing al fianco del francese Nicolas Prost e dello svizzero Neel Jani.

2011[modifica | modifica sorgente]

Un'altra stagione conclusa all'8º posto per Marco che all' Iowa Corn Indy 250 corso il 25 giugno vince il suo secondo gran premio in carriera.

2012[modifica | modifica sorgente]

Stagione disastrosa per Marco Andretti che concluderà in classifica solo al 16º posto. Da quest'anno vengono introdotti i nuovi telai Dallara DW12 e la sua monoposto monterà motore Chevrolet in sostituzione di quello Honda.

IndyCar Series[modifica | modifica sorgente]

Anno Squadra Telaio Motore 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 Posizione Punti
2006 Andretti Green Racing Dallara Honda HMS
15
STP
15
MOT
12
INDY
2
WGL
16
TEX
14
RIR
4
KAN
9
NSH
8
MIL
5
MIS
8
KTY
17
SNM
1
CHI
18
325
2007 Andretti Green Racing Dallara Honda HMS
20
STP
4
MOT
16
KAN
19
INDY
24
MIL
15
TEX
19
IOW
2
RIR
12
WGL
5
NSH
5
MDO
18
MIS
2
KTY
4
SNM
16
DET
17
CHI
22
11º 350
2008 Andretti Green Racing Dallara Honda HMS
2
STP
25
MOT
18
LBH
DNP
KAN
5
INDY
3
MIL
21
TEX
19
IOW
3
RIR
9
WGL
5
NSH
24
MDO
25
EDM
17
KTY
3
SNM
14
DET
18
CHI
8
SRF
13
363
2009 Andretti Green Racing Dallara Honda STP
13
LBH
6
KAN
6
INDY
30
MIL
7
TEX
4
IOW
12
RIR
7
WGL
5
TOR
8
EDM
10
KTY
10
MDO
6
SNM
14
CHI
11
MOT
7
HMS
22
380
2010 Andretti Autosport Dallara Honda SAO
23
STP
12
ALA
5
LBH
14
KAN
13
INDY
3
TEX
3
IOW
15
WGL
13
TOR
8
EDM
11
MDO
9
SNM
12
CHI
3
KTY
6
MOT
11
HMS
7
392
2011 Andretti Autosport Dallara Honda STP
24
ALA
4
LBH
26
SAO
14
INDY
9
TEX1
13
TEX2
6
MIL
13
IOW
1
TOR
4
EDM
14
MDO
7
NHM
24
SNM
24
BAL
25
MOT
3
KTY
27
LVS
C
337
2012 Andretti Autosport Dallara DW12 Chevrolet STP
14
ALA
11
LBH
25
SAO
14
INDY
24
DET
11
TEX
17
MIL
15
IOW
2
TOR
16
EDM
14
MDO
8
SNM
25
BAL
14
FON
8
16º 278
2013 Andretti Autosport Dallara DW12 Chevrolet STP
3
ALA
7
LBH
7
SAO
3
INDY
4
DET1
20
DET2
6
TEX
5
MIL
20
IOW
9
POC
10
TOR1
4
TOR2
9
MDO
9
SNM
4
BAL
10
HOU1 HOU2 FON 4°* 430*
  • Sessione in corso.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]