Marchese di Lothian

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Marchese di Lothian è un titolo pari di Scozia. È stato creato nel 1701 per Robert Kerr, IV conte di Lothian. Il marchese di Lothian detiene i titoli sussidiari di conte di Lothian (creato 1606), conte di Lothian (creato di nuovo 1631), conte di Ancram (1633), conte di Ancram (creato di nuovo 1701), visconte di Briene (1701), Lord Newbattle (1591), Lord Jedburgh (1622), Lord di Newbattle Kerr (1631), Lord di Kerr Nisbet, Langnewtoun e Dolphinstoun (1633), Lord di Kerr Newbattle, Oxnam, Jedburgh, Dolphinstoun e Nisbet (1701), e barone Kerr, di Kersheugh nella contea di Roxburgh (1821).

L'attuale marchese è il conservatore Michael Ancram.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Mark Kerr è stato creato Lord Newbattle nel 1591 e conte di Lothian nel 1606. Nel 1621 entrambi i titoli sono stati consegnati dal II conte e nuovamente concesso con il resto speciale per le sue figlie, la maggiore delle quali, Lady Anne Kerr, è riuscito a entrambi i titoli alla sua morte nel 1624. Suo marito, Sir William Kerr (figlio maggiore di Sir Robert Kerr, poi I conte di Ancram) è stato creato Lord Kerr di Newbattle e conte di Lothian nel 1631. Alla sua morte nel 1667 il loro figlio maggiore divenne IV conte di Lothian (anche se fu riconosciuto come tale) e alla morte del marito nel 1675, anche II conte di Lothian.

A questo punto Sir Robert Kerr, il padre del conte della 2ª creazione, era stato creato Lord Kerr di Nisbet, Langnewtoun e Dolphinstoun e conte di Ancram, e i titoli erano stati ereditati dal IV conte e da Charles Kerr, alla cui morte nel 1690 divenne III conte di Ancram.

È stato poi creato Lord Ker di Newbattle, Oxnam, Jedburgh, Dolphinstoun e Nisbet, visconte di Briene, conte di Ancram e marchese di Lothian nel 1701.

Conti di Lothian, prima creazione (1606)[modifica | modifica wikitesto]

Conti di Lothian, seconda creazione (1631)[modifica | modifica wikitesto]

Conti di Ancram (1633)[modifica | modifica wikitesto]

Marchesi di Lothian (1701)[modifica | modifica wikitesto]

L' erede presuntivo è il fratello, Lord Ralph Kerr (1957).