Marchese di Aberdeen e di Temair

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stemma dei marchesi di Aberdeen e Temair.

Marchese di Aberdeen e di Temair è un titolo del Pari del Regno Unito, creato il 4 gennaio 1916 per John Hamilton Gordon, VII conte di Aberdeen.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La famiglia Gordon discende da John Gordon, che ha combattuto contro i Covenanti nella guerra civile. Nel 1642 è stato creato baronetto di Haddo, nella contea di Aberdeen. Nel 1644 fu dichiarato colpevole di tradimento e decapitato. Il titolo è stato restaurato dopo la Restaurazione per il figlio John, II Baronetto.

Egli morì senza eredi maschi e gli succedette suo fratello minore, un avvocato, che fu nominato Lord Presidente della corte d'appello come Lord Cancelliere di Scozia. Il 30 novembre 1682 è stato elevato alla pari di Scozia come Lord Haddo, Methlic, Tarves e Kellie , visconte di Formartine e conte di Aberdeen. Il suo successore fu il suo unico figlio superstite. Alla sua morte il titolo passò al figlio maggiore dal suo secondo matrimonio.

Gli succedette suo nipote, che era il figlio maggiore di George Gordon, Lord Haddo. Lord Aberdeen era un diplomatico e statista distinto ed è stato Ministro degli esteri (1828-1830 e 1841-1846) e Primo Ministro del Regno Unito (1852-1855). Nel 1815 fu creato visconte Gordon, di Aberdeen, nella contea di Aberdeen, nel Pari del Regno Unito. Sposò, in prime nozze, Lady Catherine Elizabeth (1784-1812), figlia di John Hamilton, I marchese di Abercorn, e aggiunse il cognome Hamilton nel 1818. Alla sua morte il titolo passò al figlio maggiore dal suo secondo matrimonio. Egli si sedette come deputato liberale per Aberdeenshire. Suo figlio maggiore, fu un marinaio e avventuriero. Annegò al largo della costa americana nel 1870.

Egli venne succeduto dal fratello minore. John Hamilton-Gordon, è stato un politico liberale e servì come Lord luogotenente d'Irlanda (1886 e 1905-1915) e come Governatore Generale del Canada (1893-1898). Nel 1916 fu creato conte di Haddo, nella contea di Aberdeen, e marchese di Aberdeen e Temair. Entrambi i titoli sono nel Pari del Regno Unito.

Gli succedette suo figlio maggiore, che era un membro del London County Council ed è stato Lord luogotenente di Aberdeenshire. Non ebbe figli e gli succedette suo fratello minore. Alla sua morte il titolo passò a suo figlio maggiore. Alla sua morte gli succedette suo fratello minore, che fu un'emittente per la BBC. Non si sposò mai e alla sua morte nel 1984, i titoli passati al fratello minore. A partire dal 2010 i titoli sono detenuti dal suo unico figlio, che gli succedette nel 2002.

Baronetti di Haddo (1642)[modifica | modifica sorgente]

Conti di Aberdeen (1682)[modifica | modifica sorgente]

Marchesi di Aberdeen e Temair (1916)[modifica | modifica sorgente]

L'erede è il figlio maggiore del attuale marchese, George Ian Alastair Gordon, conte di Haddo (1983). Egli ha un figlio, Ivo Ninian Alexander Gordon, visconte Formartine (18 Luglio 2012).