Marcelo Brozović

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Marcelo Brozović
Dati biografici
Nazionalità Croazia Croazia
Altezza 181 cm
Peso 68 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista
Squadra Inter Inter
Carriera
Squadre di club1
2010-2011 Hrvatski dragovoljac Hrvatski dragovoljac 22 (1)
2011-2012 Lokomotiva Zagabria Lok. Zagabria 33 (5)
2012-2015 Dinamo Zagabria Dinamo Zagabria 64 (9)
2015- Inter Inter 5 (0)
Nazionale
2009-2010
2010-2011
2011-2012
2011-2013
2014-
Croazia Croazia U-18
Croazia Croazia U-19
Croazia Croazia U-20
Croazia Croazia U-21
Croazia Croazia
4 (0)
1 (0)
5 (3)
13 (7)
7 (1)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1 marzo 2015

Marcelo Brozović (Zagabria, 16 novembre 1992) è un calciatore croato, centrocampista dell'Inter e della Nazionale croata.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È il primogenito di John Brozović e Sanja. Ha iniziato a giocare a calcio quando andava a scuola, supportato dal nonno e dai genitori, che hanno sempre avuto molta fiducia in lui.[1]

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

È il classico centrocampista che può essere descritto come “mediano dai piedi buoni”. Capace di coprire le spalle a chi deve creare il gioco o inserirsi da dietro per cercare la conclusione o l’ultimo passaggio, ma anche di fornire appoggio al mediano per avviare la costruzione del gioco.[2] Predilige gli inserimenti centrali senza palla e le conclusioni da lontano, è ambidestro e nel corso della sua carriera ha giocato sia come centrocampista centrale sia come trequartista.[3]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Ha iniziato la carriera nella massima serie croata con Hrvatski Dragovoljac e Lokomotiva Zagabria.

Dinamo Zagabria[modifica | modifica wikitesto]

Alla fine dell'agosto 2012 si trasferisce alla Dinamo Zagabria per 2,4 milioni di euro[4]. Segna il suo primo gol in campionato con la squadra zagabrese il 14 aprile 2013, durante il match casalingo contro la formazione dell'Inter Zaprešić.[5] Nella stagione successiva mette a segno la sua prima doppietta in carriera, in occasione della vittoria esterna della sua squadra contro lo Slaven Belupo.[6]

Inter[modifica | modifica wikitesto]

Il 26 gennaio 2015 viene ufficializzato il suo trasferimento all'Inter con un prestito di 18 mesi con riscatto obbligatorio nel 2016 a 8 milioni (3 da versare nel corso dei 18 mesi di prestito e 5 al momento del riscatto);[7] Brozovic firma un contratto fino al 30 giugno 2019 da 1,5 milioni all'anno [8] e decide di indossare la maglia numero 77 (indossata l'ultima volta da Sulley Muntari).[9] Fa il suo debutto in Serie A nel corso di Sassuolo-Inter 3-1 del 1° febbraio subentrando a Nemanja Vidic al minuto 70. Il 4 febbraio debutta da titolare in Napoli-Inter 1-0, gara valida per i Quarti di finale di Coppa Italia. Si conquista subito il posto da titolare a centrocampo al fianco di Fredy Guarin e Gary Medel nel 4-3-1-2 con il record di 192 palloni giocati nelle due partite vinte contro Palermo (3-0) e Atalanta (1-4).[10]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha esordito con la Nazionale maggiore croata il 6 giugno 2014 (dopo essere stato incluso nei 23 convocati per i Mondiali 2014) nell'amichevole Croazia-Australia (1-0) e cinque giorni dopo ha fatto il suo esordio nei campionati mondiali nella sconfitta per 3-1 contro i padroni di casa del Brasile, sostituendo al 55' Mateo Kovačić.[3]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 1° marzo 2015.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe internazionali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2010-2011 Croazia Hrvatski dragovoljac 1. HNL 22 1 CC 0 0 - - - - - - 22 1
2011-2012 Croazia Lokomotiva Zagabria 1. HNL 27 4 CC 0 0 - - - - - - 27 4
ago. 2012 1. HNL 6 1 CC 0 0 - - - - - - 6 1
Totale Lokomotiva Zagabria 33 5 0 0 33 5
2012-2013 Croazia Dinamo Zagabria 1. HNL 23 2 CC 0 0 UCL 6 0 - - - 29 2
2013-2014 1. HNL 27 6 CC 6 1 UCL+UEL 2[11]+6 1[12]+0 SC - - 41 8
2014-gen. 2015 1.HNL 14 1 CC 0 0 UCL+UEL 4[13]+8[14] 1[15]+1 SC - - 26 3
Totale Dinamo Zagabria 64 9 6 1 26 3 - - 96 13
gen.-giu. 2015 Italia Inter A 5 0 CI 1 0 UEL 0 0 - - - 6 0
Totale carriera 124 15 7 1 26 3 - - 157 19

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in Nazionale - Croazia Croazia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
06-06-2014 Salvador de Bahia Croazia Croazia 1 – 0 Australia Australia Amichevole -
12-06-2014 San Paolo Brasile Brasile 3 – 1 Croazia Croazia Mondiali 2014 - 1º turno - Ingresso al 61’ 61’
04-09-2014 Pola Croazia Croazia 2 – 0 Cipro Cipro Amichevole -
09-09-2014 Zagabria Croazia Croazia 2 – 0 Malta Malta Qual. Euro 2016 -
10-10-2014 Sofia Bulgaria Bulgaria 0 – 1 Croazia Croazia Qual. Euro 2016 - Ammonizione al 23’ 23’
13-10-2014 Osijek Croazia Croazia 6 – 0 Azerbaigian Azerbaigian Qual. Euro 2016 1
16-11-2014 Milano Italia Italia 1 – 1 Croazia Croazia Qual. Euro 2016 - Uscita al 83’ 83’
Totale Presenze 7 Reti 1

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]