Marcello Olivi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bandiera italiana
Parlamento italiano
Camera dei deputati
Marcello Olivi.jpg
Luogo nascita Genova
Data nascita 19 giugno 1923
Luogo morte Padova
Data morte 20 aprile 2012
Professione Avvocato
Partito Democrazia Cristiana
Legislatura VI
Gruppo Democrazia Cristiana
Collegio Padova, Rovigo, Verona, Vicenza
Incarichi parlamentari
  • I Commissione affari costituzionali, organizzazione dello stato, regioni, disciplina generale del rapporto di pubblico impiego
Pagina istituzionale

Marcello Olivi (Genova, 19 giugno 1923Padova, 20 aprile 2012) è stato un politico italiano e comandante partigiano, medaglia d'argento al valor militare, Presidente della Provincia di Padova, deputato della Repubblica, esponente della Democrazia Cristiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Marcello Olivi nasce a Genova, il 19 giugno del 1923. Partecipa alla Resistenza tra i laureati cattolici nel Corpo Volontari della Libertà, allora guidati in Veneto da Luigi Gui e da Stanislao Ceschi. Laureato in Giurisprudenza, figura di punta della Democrazia Cristiana, è presidente della Provincia di Padova dal 1965 al 1970. Nel 1972 viene eletto alla Camera dei Deputati nella VI Legislatura della Repubblica Italiana.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Medaglia d'argento al valor militare - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia d'argento al valor militare

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]