Marcello Minale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Marcello Minale (Tripoli, 1938Mountaroux, 2000) è stato un designer italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver studiato arte e architettura in Italia, si trasferisce in Finlandia dove partecipa alla cosiddetta "età d'oro" del design scandinavo.[1]

Agli inizi degli anni sessanta è in Inghilterra. Presso la Young & Rubicam di Londra, dove è impiegato, conosce Brian Tattersfield, insieme al quale fonderà nel 1964 la Minale, Tattersfield & Partners, che diventerà una delle più affermate agenzie di design e pubblicità britanniche.[1]

Opere principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Design. Ora tutti insieme. An «update» on Minale Tattersfield Design Strategy, Milano, Hoepli, 1998
  • Creatore di immagini. Come progettare corporate identity di successo. Tutti i progetti della Minale Tattersfield, Milano, Hoepli, 1995
  • How to design a successful petrol station, Milano, Hoepli, 2000
  • Il leader del packaging: come creare packaging di successo: tutta la progettazione del packaging della Minale Tattersfield, Milano, Hoepli, 1993
  • The black pencil, London, Dobson, 1968
  • Dall'ancora alla zebra: come aver successo nel mondo del design, Milano, Lupetti & Co., 1991

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Daniele Baroni e Maurizio Vitta. Storia del design grafico. Milano, Longanesi, 2003. ISBN 978-88-304-2011-3.