Marcelle Narbonne

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Marcelle Narbonne (Isserville, 25 marzo 1898Argelès-sur-Mer, 1º gennaio 2012) è stata una supercentenaria francese.

Alla morte di Mathilde Aussant, avvenuta il 23 luglio 2011, è divenuta la Decana di Francia, mentre il 2 agosto 2011 con la morte dell'italiana Venere Pizzinato è divenuta la Decana d'Europa. Insieme a Marie-Thérèse Bardet era l'ultima francese vivente nata con sicurezza prima del Ventesimo secolo.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Marcelle Narbonne è nata ad Isserville (odierna Bourkika) in Algeria. Nel 1962, si è transferita in Francia dopo che l'Algeria ha ottenuto la sua indipendenza dalla Francia. Poco dopo nel 1963, Narbonne è andata in pensione. Narbonne ha vissuto con sua sorella minore in seguito alla morte del marito e del cognato fino alla sua morte a 95 anni nel 1999. Da allora, Marcelle si è trasferita in una casa di cura dei Cappuccini ad Argelès-Sur-Mer,all'età di 101 anni. Durante il suo 112esimo compleanno, nel 2010, era stata descritta come fisicamente debole. Apprezzava la poesia e un bicchiere di champagne. Fino alla morte non era sotto cure e camminava. È morta il 1º gennaio 2012. Il giorno dopo sarebbe diventata la centesima persona accertata più longeva. Alla morte era l'ottava persona vivente accertata più longeva.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Decana di Francia Successore
Mathilde Aussant 23 luglio 2011 - 1º gennaio 2012 Marie-Thérèse Bardet
Predecessore Decana d'Europa Successore
Venere Pizzinato 2 agosto 2011 - 1º gennaio 2012 Marie-Thérèse Bardet
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie