Marcelle Auclair

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Marcelle Auclair (Montluçon, 11 novembre 18996 giugno 1983) è stata una giornalista e scrittrice francese. Madre dell'attrice Françoise Prévost, è stata la fondatrice del giornale Marie Claire.

È inoltre autrice di due opere popolari di psicologia applicata, intitolati Le bonheur est en vous (1951) e La pratique du bonheur (1956). Queste opere restano oggi una testimonianza importante della vita quotidiana negli anni cinquanta e della visione della felicità in quell'epoca ottimista (il primo anno di quel decennio vide la comparsa di un numero de La Nef di Lucie Faure intitolato «L’Amore è da reinventare», nel quale figura la firma di Marcelle Auclair a fianco di quella di altri scrittori come Jacques Audiberti, Émile Danoën, Maurice Druon e Roger Vailland).

Su richiesta di numerosi lettori, raggruppò questo due volumi in uno solo: Le livre du bonheur (1959), Éditions du Seuil.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Éditions du Seuil
Gallimard
altri editori
  • Édition Nouvelle France: La dame en plus (romanzo)
  • Éd. La Bonne Presse: La parole est à Mr Vincent
  • Éd. Bloud et Gay: Bernadette (biografia)
  • Éd. Hachette: Notes et maximes sur l'amour.