Marc-André Fleury

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Marc-André Fleury
Marc-Andre Fleury 2010-04-03.JPG
Fleury nel 2010
Dati biografici
Nazionalità Canada Canada
Altezza 188 cm
Peso 82 kg
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Portiere
Presa Destra
N° maglia 29
Squadra Pittsburgh Penguins Pittsburgh Penguins
Carriera
Periodo Squadra PG G A Pt
Giovanili
1999-2000 Charles-Lemoyne Riverains 15 0 0 0
2000-2004 CB Screaming Eagles CB Screaming Eagles 177 0 0 0
Squadre di club0
2003- Pittsburgh Penguins Pittsburgh Penguins 536 0 14 14
2003-2008 WBS Penguins WBS Penguins 82 0 1 1
Nazionale
2002-2004 Canada Canada U-20 10 0 0 0
2010 Canada Canada 0 0 0 0
NHL Draft
2003 Pittsburgh Penguins Pittsburgh Penguins 1a scelta ass.
Palmarès
Giochi olimpici invernali 1 0 0
Campionato mondiale U20 0 2 0
Per maggiori dettagli vedi qui
0 Dati relativi al campionato e ai playoff.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 9 aprile 2013

Marc-André Fleury (Sorel-Tracy, 28 novembre 1984) è un hockeista su ghiaccio canadese, attualmente portiere dei Pittsburgh Penguins, con cui ha vinto la Stanley Cup 2008-2009.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Pittsburgh Penguins[modifica | modifica wikitesto]

Fleury debuttò in NHL nella stagione 2003-2004 a soli 18 anni, risultando il più giovane portiere ad esordire nella lega. La sua prima presenza arrivò il 10 ottobre 2003 nella partita persa per 3-0 con i Los Angeles Kings, in cui parò 46 tiri ed un rigore. Nella partita del 18 ottobre vinta per 4-3 con i Detroit Red Wings ottenne la sua prima vittoria in carriera, con anche 31 parate. Tuttavia, le sue prestazioni cominciarono a calare di rendimento, anche però a causa della difesa dei Penguins; fu mandato nelle serie minori a guadagnare esperienza. Nella stagione seguente fu titolare nei Wilkes-Barre/Scranton Penguins, la squadra affiliata in AHL, a causa del Lock-out.

Fleury durante la parata per la vittoria della Stanley Cup

Nella stagione 2005-2006 si alternò tra Wilkes-Barre/Scranton e Pittsburgh, diventando alla fine titolare della prima squadra, ruolo che mantenne negli anni seguenti. Nella stagione 2006-2007 ottenne ben 40 vittorie e 5 shutout in 67 partite, superando inoltre il precedente record societario di Johan Hedberg per partite e minuti giocati in una stagione; tuttavia, nei playoff, i Penguins furono eliminati già nel primo turno dagli Ottawa Senators. La stagione 2007-2008 lo vide limitato da un infortunio alla caviglia, che lo tenne fuori per buona parte del campionato, dal 6 dicembre 2007 al 2 marzo 2008, ma nonostante ciò riuscì a giocare i playoff, peraltro con ottime prestazioni; tuttavia, una sua disattenzione su un tiro di Henrik Zetterberg causò la sconfitta in overtime (3-2) con i Detroit Red Wings nella gara-6 della serie finale, cosa che permise alla squadra del Michigan di vincere la Stanley Cup. Nella stagione seguente, comunque, la squadra della Pennsylvania tornò in finale, sempre contro i Red Wings, stavolta però vincendo la serie per 4-3, e Fleury fu particolarmente decisivo nell'ultima gara, vinta per 2-1, con due parate nel finale su un tiro di Zetterberg e sul successivo rimbalzo di Nicklas Lidström. I due campionati successivi sono stati avari di successi.

La stagione 2011-2012 è stata la migliore, statisticamente, per Fleury, con 42 vittorie (secondo migliore della lega dietro Pekka Rinne) e 3 shutout in 67 partite; tuttavia, nei playoff i Penguins sono stati eliminati dai Philadelphia Flyers nel primo turno in 6 gare, in cui le sue prestazioni sono state scialbe (ha mantenuto una media di 4,63 gol subiti). Nella stagione 2012-2013 ha ottenuto 33 presenze (con 23 vittorie), ma ha dovut inizialmente alternarsi con Tomáš Vokoun, perdendo poi il posto da titolare nei playoff, in cui ha mantenuto, nelle 5 gare giocate, una media di 3,52 reti subite. I Penguins sono stati poi eliminati, in finale di Conference, dai Boston Bruins per 4-0 in serie.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Fleury fu titolare per la nazionale canadese che giunse in finale nei mondiali under-20 del 2003 e del 2004. Alle Olimpiadi invernali del 2010 di Vancouver fu il terzo portiere del Canada padrone di casa che vinse l'oro, pur senza mai scendere in campo.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

NHL[modifica | modifica wikitesto]

Giochi olimpici invernali[modifica | modifica wikitesto]

Campionato mondiale IIHF U20[modifica | modifica wikitesto]

  • Argento Argento: 2003; 2004


Carriera[modifica | modifica wikitesto]

    Regular season   Playoffs
Season Team League GP W L OT MIN GA SO GAA SV% GP W L MIN GA SO GAA SV%
2000-01 Cape Breton Screaming Eagles QMJHL 35 12 13 2 1705 115 0 4.05 .886 2 0 1 32 4 0 7.50 .810
2001-02 Cape Breton Screaming Eagles QMJHL 55 26 14 8 3043 141 2 2.78 .919 16 9 7 1003 55 0 3.29 .900
2002-03 Cape Breton Screaming Eagles QMJHL 51 17 24 6 2889 162 2 3.36 .910 4 0 4 228 17 0 4.47 .894
2003-04 Pittsburgh Penguins NHL 21 4 14 2 1154 70 1 3.64 .896 - - - - - - - -
2003-04 Cape Breton Screaming Eagles QMJHL 10 8 1 1 606 20 0 1.98 .933 4 1 3 251 13 0 3.10 .886
2003-04 Wilkes-Barre/Scranton Penguins AHL - - - - - - - - - 2 0 1 92 6 0 3.91 .800
2004-05 Wilkes-Barre/Scranton Penguins AHL 54 26 19 4 3029 127 5 2.52 .901 4 0 2 151 11 0 4.37 .843
2005-06 Pittsburgh Penguins NHL 50 13 27 6 2809 152 1 3.25 .898 - - - - - - - -
2006-07 Pittsburgh Penguins NHL 67 40 16 9 3905 184 5 2.83 .906 5 1 4 287 18 0 3.76 .880
2007-08 Pittsburgh Penguins NHL 35 19 10 2 1857 72 4 2.33 .921 20 14 6 1251 41 3 1.97 .933
NHL Totals 173 76 67 19 9726 478 11 2.95 .905 25 15 10 1537 59 3 2.30 .922
  • Statistiche aggiornate alla fine della stagione 2007-08.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]