Marantaceae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Marantaceae
Flore des serres v15 139a.jpg
Maranta striata
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Liliopsida
Ordine Zingiberales
Famiglia Marantaceae
R.Br., 1814
Generi

vedi testo

Le Marantacee (Marantaceae R.Br., 1814) sono una famiglia di piante angiosperme dell'ordine Zingiberales.[1]

Tassonomia[modifica | modifica sorgente]

La famiglia comprende i seguenti generi:[1]

Usi[modifica | modifica sorgente]

La specie più nota di questa famiglia è Maranta arundinacea, pianta originaria dei Caraibi, coltivata, oltre che nei Caraibi, anche nell'Australasia e nell'Africa subsahariana per l'amido facilmente digeribile prodotto dal suo rizoma.[senza fonte]
Molte specie del genere Calathea sono coltivate come piante ornamentali da appartamento per le loro grandi foglie che possono essere variegate, bianche o rosa.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Family Marantaceae in The Plant List. URL consultato il 19 giugno 2013.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica