Manuel de Almeida

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Manuel de Almeida (Rio de Janeiro, 1578Goa, 1646) è stato un missionario portoghese.

Divenuto (1594) gesuita, trascorse periodi in India (1602) ed Etiopia (1622), da cui fu espulso.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Historia geral da Ethiopia a alta

Controllo di autorità VIAF: 100167377