Mantelletto (corazzatura)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mantelletto del cannone, circondato in rosso, montato sul cannone principale di un M1A1 Abrams

Il mantelletto del cannone è una parte della corazzatura di un mezzo corazzato che protegge la base del pezzo d'artiglieria (o pezzi d'artiglieria) del veicolo.

Generalmente prende la forma di una piastra piatta o curva posta a copertura dell'apertura dalla quale protude la canna del cannone, che sia dalla torretta o direttamente dallo scafo. Questa impedisce ad un colpo di entrare in una parte scarsamente protetta, ed in più protegge la granata di un colpo caricato, in quanto la canna è facilmente penetrabile e la granata, se colpita, potrebbe avere effetti disastrosi sul mezzo. Su molti carri della seconda guerra mondiale il mantelletto copriva sia la bocca di fuoco principale che la mitragliatrice coassiale, ed era spesso la corazzatura più spessa di tutto il veicolo.

Galleria[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]