Mantella bernhardi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Mantella bernhardi
Mantella bernhardi.jpg
Stato di conservazione
Status iucn3.1 EN it.svg
In pericolo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Amphibia
Sottoclasse Lissamphibia
Ordine Anura
Famiglia Mantellidae
Sottofamiglia Mantellinae
Genere Mantella
Specie M. bernhardi
Nomenclatura binomiale
Mantella bernhardi
Vences, Glaw, Peyrieras, Böhme et Busse, 1994

Mantella bernhardi Vences, Glaw, Peyrieras, Böhme et Busse, 1994 è una rana della famiglia Mantellidae, endemica del Madagascar.[2]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Visione ventrale

È la più piccola tra le specie del genere Mantella con una lunghezza di 19–22 mm.
Il capo e il dorso sono di colore grigio-bruno, talora con una sottile linea mediana più chiara.
Il ventre è nerastro con macchie irregolari bianco-bluastre.
La parte superiore degli arti anteriori è giallastra mentre la parte ventrale degli arti posteriori è di colore giallo-arancio.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

In passato ritenuta un endemismo della Riserva speciale di Manombo, questa specie è stata in seguito rinvenuta anche in altre località del Madagascar sud-orientale, quali il Parco nazionale di Ranomafana.[1]

Il suo habitat naturale è la foresta pluviale di bassa quota, da 60 a 600 m di altitudine.

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

È una specie terricola, che vive nei pressi di piccoli specchi d'acqua.

Il canto, differente da quello delle altre specie di Mantella, è un breve trillo che ricorda quello dei grilli. È composto da una singola nota della durata di 11-19 ms, ripetuta ad intervalli di 8-15 ms, a frequenza tra 4,8 e 5,7 kHz.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) John Cadle, Christopher Raxworthy 2008, Mantella bernhardi in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.2, IUCN, 2014.
  2. ^ (EN) Frost D.R. et al., Mantella bernhardi Vences, Glaw, Peyrieras, Böhme, and Busse, 1994 in Amphibian Species of the World: an Online Reference. Version 6.0, New York, American Museum of Natural History, 2014. URL consultato il 7 ottobre 2014.
  3. ^ Mantella bernhardi call Amphibiaweb

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Glaw F. and Vences M., Amphibians and Reptiles of Madagascar, 3rd edition, Köln, M. Vences and F. Glaw Verlags GbR., 2007.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]