Manolo Blahnik

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Manuel "Manolo" Blahnik Rodríguez (Santa Cruz de la Palma, 27 novembre 1942) è uno stilista spagnolo creatore di una nota casa di moda produttrice di scarpe da donna.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Santa Cruz de la Palma nelle Isole Canarie da padre proveniente della Repubblica Ceca e madre spagnola, crebbe in una piantagione di banane.

Blahnik si laureò all'Università di Ginevra in letteratura nel 1965 e successivamente proseguì con studi artistici a Parigi; si trasferì a Londra nel 1970 e aprì il suo primo negozio nel 1973 acquistandone uno già esistente chiamato Zapata nel Chelsea.

Le sue scarpe, vendute in tutto il mondo, spaziano nel prezzo da centinaia a migliaia di dollari. Tacchi vertiginosi, lacci, cuciture e altri dettagli le rendono esemplari unici.

Il noto telefilm Sex and the City cita abbastanza spesso le sue scarpe, cementando la sua presenza nella cultura pop, arrivando ad essere definito la quinta star della serie, dopo le quattro attrici principali (o forse la sesta, considerando come vera protagonista the city ovvero New York).

Nel 2006 Blahnik ha disegnato inoltre le calzature della protagonista del film Marie Antoinette.

È stato inoltre insignito del titolo di baronetto dalla regina anglosassone durante il suo compleanno nel 2007, per via del suo grande apporto all'industria della moda britannica.


Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 45246684 LCCN: n00011806