Mano (fumetto)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mano
gruppo
Universo Universo Marvel
Nome orig. Hand
Lingua orig. Inglese
Autori
Editore Marvel Comics
1ª app. settembre 1981
1ª app. in Daredevil n. 174 - I serie
Editore it. Star Comics
app. it. aprile 1989
app. it. in I Fantastici Quattro n. 7
! Formazione

in passato

Formazione originale
Capo/Leader Matsu'o Tsurayaba

La Mano (The Hand), è un'organizzazione criminale immaginaria dell'universo Marvel, creata da Frank Miller (testi e disegni) e Klaus Janson (disegni). La sua prima apparizione è in Daredevil (prima serie) n. 174 (settembre 1981), pubblicato dalla Marvel Comics.

Storia[modifica | modifica sorgente]

È una setta di guerrieri ninja che esiste da secoli in Giappone; è in qualche modo legata al mondo dell'occulto, infatti i cadaveri dei suoi membri, una volta morti in combattimento, si vaporizzano senza lasciare traccia. Durante la seconda guerra mondiale la Mano, che collaborava con le forze dell'Asse, si scontrò con Logan (il futuro Wolverine) e Capitan America per la vita della piccola Natasha Romanoff (la futura Vedova Nera).

Oltre che con Logan, la Mano pare avere un'antica rivalità anche con la famiglia Harada (di cui fa parte il mutante Silver Samurai) e con i Casti, clan di Stick e Stone, insegnanti rispettivamente di Matt Murdock e Elektra Natchios.

Fu proprio grazie ad uno dei loro incantesimi che la killer greca venne resuscitata dopo essere stata uccisa da Bullseye.

La Mano ha collaborato con i terroristi dell'HYDRA, guidata dal nazista Barone Von Struker, per fare il lavaggio del cervello a Wolverine e usarlo come loro sicario; quando Logan tornò in sé uccise il loro leader, Tomi Shishido alias Gorgon, e allora fu proprio Elektra Natchios ad assumere il comando della Mano.[1]

Civil War[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Civil War (fumetto).

La Mano, poco prima di Civil War[2] combatte contro i Nuovi Vendicatori: per tenerli d'occhio Cap chiese aiuto a Matt Murdock; quest'ultimo declinò l'offerta, ma consigliò di affidarsi a Maya Lopez alias Echo che, nei panni del misterioso Ronin, si scontrò con loro e in seguito rimase in Giappone per seguirne le attività.

Secret Invasion[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Secret Invasion.

Recentemente Ronin/Echo è stata sconfitta dalla Mano, guidata da Elektra, e i Nuovi Vendicatori sono corsi in suo aiuto; durante l'inevitabile battaglia venne fatta una scoperta clamorosa: Elektra è in realtà una Skrull.

Non si sa da quanto tempo l'aliena si è sostituita alla ninja greca, ma il fatto che sia riuscita a inserirsi tra i migliori assassini del mondo senza destare sospetti causa molti timori, perché tutti i supereroi concordano che non si tratti di un caso isolato bensì di un'invasione su larga scala.

Successivamente, il nuovo leader della mano, Lord Hirochi, ha ingaggiato una misteriosa assassina che si fa chiamare Lady Bullseye per far cessare la guerra intestina alla mano, che è iniziata dopo la morte di Elektra.

Dark Reign[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Dark Reign.

La Mano chiede a Kingpin e a Devil di diventare il capo. Matt Murdock accetta per non far risalire al potere Wilson Fisk e diventa il nuovo leader, accompagnato della Tigre Bianca, alias Angela del Toro e da Tarantula Nera, alias Carlos Lamuerto.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Enemy of the State in Wolverine (Vol. 3) nn. 20-25, dicembre 2004-aprile 2005; prima ed. it. Nemico Pubblico, Wolverine nn. 190-194, Panini Comics, novembre 2005-marzo 2006.
  2. ^ Thor e i Nuovi Vendicatori nn. 105-107, Panini Comics, 2008.
Marvel Comics Portale Marvel Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Marvel Comics