Manlio Di Rosa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Manlio Di Rosa
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Scherma Fencing pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Fioretto
Palmarès
Bandiera olimpica  Olimpiadi
Oro Berlino 1936 Fioretto sq.
Argento Londra 1948 Fioretto sq.
Argento Helsinki 1952 Fioretto sq.
Bronzo Helsinki 1952 Fioretto in.
Oro Melbourne 1956 Fioretto sq.
 Campionato mondiale
Oro Parigi 1937 Fioretto sq.
Argento Lisbona 1947 Fioretto sq.
Argento Lisbona 1947 Fioretto in.
Oro Il Cairo 1949 Fioretto sq.
Oro Montecarlo 1950 Fioretto sq.
Oro Stoccolma 1951 Fioretto in.
Argento Stoccolma 1951 Fioretto sq.
Argento Bruxelles 1953 Fioretto sq.
Bronzo Bruxelles 1953 Fioretto in.
Oro Lussemburgo 1954 Fioretto sq.
Oro Roma 1955 Fioretto sq.
 Campionato internazionale
Oro Budapest 1933 Fioretto sq.
Oro Varsavia 1934 Fioretto sq.
Statistiche aggiornate al 25 giugno 2009

Manlio Di Rosa (Livorno, 14 settembre 1914Livorno, 15 marzo 1989) è stato uno schermidore italiano, vincitore di due medaglie d'oro, due d'argento ed una di bronzo nella scherma ai giochi olimpici. Cresciuto schermisticamente sotto la guida del Maestro Athos Perone presso lo storico Circolo Scherma Fides di Livorno, Manlio di Rosa è stato uno dei maggiori schermidori italiani del dopoguerra. Oltre alle medaglie olimpiche, nel suo palmares figurano 8 ori, 4 argenti e un bronzo ai Campionati Mondiali e 2 ori ai Campionati Internazionali (così venivano chiamati i Campionati Mondiali prima del 1936).

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]