Manifestazione Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Manifestazione Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia si è svolta a Venezia, Italia, dal 31 agosto al 15 settembre del 1946. Questa mostra fu la prima dopo l’interruzione di tre anni, dal 1943 al 1945, a causa della seconda guerra mondiale. L'edizione 1946 fu caratterizzata dal ritorno della cinematografia statunitense che, dopo aver disertato la Mostra dal 1939 in poi, presentò ben 15 film. Molti titoli, anche se risalivano agli anni precedenti, vennero proiettati per la prima volta in Italia in questa occasione.

I premi ai migliori attori e gli altri premi ufficiali non furono assegnati: il premio al miglior film perse la denominazione di Coppa Mussolini e soprattutto vennero unificati in un unico premio i due precedenti (Miglior Film Straniero e Italiano).

Commissione internazionale di giornalisti[modifica | modifica wikitesto]

Sezioni[modifica | modifica wikitesto]

Francia[modifica | modifica wikitesto]

Italia[modifica | modifica wikitesto]

Regno Unito[modifica | modifica wikitesto]

Stati Uniti d'America[modifica | modifica wikitesto]

Svizzera[modifica | modifica wikitesto]

Unione Sovietica[modifica | modifica wikitesto]

Sezione documentari[modifica | modifica wikitesto]

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore
10ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia (1942)
Manifestazione Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia
1946
Successore
8ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia (1947)
cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema