Mangeruca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

I Mangeruca sono una 'ndrina della ndrangheta che opera a Cornaredo, vicino Milano, originaria di Africo. Sono affiliati alla cosca Morabito, anch'essa originaria di Africo. E sono attivi nell'edilizia, nei mobilifici e negli esercizi pubblici (bar e ristoranti).[1][2][3].

Capibastone[modifica | modifica wikitesto]

  • Costantino Mangeruca
  • Giuseppe Mangeruca (1954) dal 2013 sotto processo per un'estorsione ai danni di un commerciante, a giugno 2014 denunciato ancora per estorsione e rapina aggravata verso alcuni suoi dipendenti[4].

Fatti recenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Il 20 giugno 2014 Giuseppe Mangeruca viene accusato di estorsione e rapina aggravata verso alcuni suoi dipendenti[5].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La peste di Milano, pag.87
  2. ^ «Milano è la vera capitale della ' ndrangheta» in Corriere.it.
  3. ^ Le «famiglie» che contano gli insospettabili e i boss in Corriere.it.
  4. ^ Minacciava di morte i dipendenti. Denunciato boss della ‘ndrangheta in corriere.it, 20-06-2014. URL consultato il 20-06-2014.
  5. ^ Minacciava di morte i dipendenti. Denunciato boss della ‘ndrangheta in corriere.it, 20-06-2014. URL consultato il 20-06-2014.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]