Mamiano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mamiano
frazione
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Emilia-Romagna-Stemma.svg Emilia-Romagna
Provincia Provincia di Parma-Stemma.png Parma
Comune Traversetolo-Stemma.png Traversetolo
Territorio
Coordinate 44°38′00″N 10°23′00″E / 44.633333°N 10.383333°E44.633333; 10.383333 (Mamiano)Coordinate: 44°38′00″N 10°23′00″E / 44.633333°N 10.383333°E44.633333; 10.383333 (Mamiano)
Abitanti
Altre informazioni
Cod. postale 43029
Prefisso 0521
Fuso orario UTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Mamiano

Mamiano è una frazione di Traversetolo, in provincia di Parma. Confina con Bannone.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Nei secoli, Mamiano è stata teatro di lotte tremende al tempo dei Rossi, dei Terzi e dei Bravi che qui avevano due castelli: uno a Pariano e l'altro in località Castello; questa antica famiglia nobile, legata al Sacro Romano Impero, esercitava in Mamiano ed in Pariano i diritti di signoria fin dall'anno 1080. Legatissimi alla famiglia Rossi, cui restarono sempre fedeli, subendo quindi all'epoca dell'invasione dello Sforza la perdita del feudo che li costrinse prima a trasferirsi nella città di Padova e poi da questa, tramite la parentela con la nobile famiglia Rusponi [Rusponi (famiglia)|Rusponi] nei domini veneti di Bergamo, ove un ramo risulta ancora fiorente.

Luoghi d'interesse[modifica | modifica sorgente]

Il paese offre a chiunque vi arrivi il patrimonio artistico della Fondazione Magnani-Rocca. Il museo aperto il 17 aprile 1990 raccoglie opere di inestimabile valore: Manet, Renoir, Fontana, Canova, Goya sono solo alcuni dei nomi eccelsi le cui opere possono essere ammirate. Non da ultimo, la visita alla Fondazione, se effettuata nel periodo primaverile-estivo, offre la possibilità di godere del grande parco dinanzi all'ex abitazione di Luigi Magnani, con alberi secolari, provenienti da diverse parti del mondo, e i vanitosi pavoni.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]