Malasaña

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Malasaña, chiamato anche barrio de las Maravillas (quartiere delle Meraviglie in spagnolo), è un quartiere di Madrid. È situato nel distretto Centro della città e corrisponde amministrativamente con la zona Est del quartiere Universidad, ed è limitato dalla Gran Vía, dalla calle Fuencarral, dalla calle San Bernardo e dalla zona della plaza de Bilbao. È facilmente raggiungibile fermandosi alla fermata della metro TRIBUNAL (su calle Fuencarral) o NOVICIADO.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il quartiere deve il suo nome alla giovane Manuela Malasaña, che partecipò alla difesa dell'attuale Plaza del 2 de Mayo, durante l'invasione della Spagna da parte di Napoleone. Malasaña fu fatta prigioniera e uccisa con l'accusa di possedere alcune forbici, considerate come armi, nel suo podere. Fu sotterrata nel Hospital de la Buena Dicha nella calle de Silva.

Cultura[modifica | modifica sorgente]

La zona è conosciuta per il suo ambiente alternativo e la sua vita notturna, per la quale è comparata al quartiere Camden Town di Londra, all'East Village di New York o al Bairro alto di Lisbona.

Piazzata fra Chueca e Argüelles, Malasaña fu il centro del movimento culturale della Movida madrileña negli anni '70 e '80.

Di notte, le strade di Malasaña si riempiono di persone; molte di esse si ritrovano nei parchi per praticare il botellón (rito giovanile spagnolo che consiste nel consumare alcolici e ascoltare musica in luoghi pubblici) o nei numerosi bar e pub esistenti nella zona. Alcune di queste attività hanno suscitato critiche da parte degli abitanti del quartiere, che si lamentano del rumore e dal traffico provocato dai visitatori. Le strade sono sempre vive di gente fino a tardissimo, anche durante la settimana, e anche stando da soli, si incontra sempre qualcuno con cui chiacchierare.

L'ambiente del quartiere non incoraggia la presenza di grandi discoteche, rimpiazzate da piccoli locali, aperti generalmente fino alle 03.00, più adeguati per ascoltare gli stili di musica rock e ska punk, raggae, che qui predominano.

Il quartiere è nominato nella canzone Me gustas tú di Manu Chao.

Spagna Portale Spagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Spagna