Malachia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Malachia (disambigua).

Malachia è un nome proprio di persona italiano maschile.

Varianti in altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Il profeta Malachia in un'icona ortodossa

Deriva dall'ebraico ' מַלְאָכִי (Mal'akhiy, Mal'akhi) che significa "mio messaggero", "mio angelo"[1][2] (da mal'akh, "messaggero"[2], da cui anche Malak); altre fonti lo considerano come un composto di mal'akh e Yah, contrazione di YHWH, quindi "messaggero di Dio", "inviato di Dio"[3][4].

Ha tradizione biblica, in quanto Malachia è l'ultimo dei profeti minori dell'Antico Testamento[1][2][3]; in inglese il nome entrò in uso dopo la Riforma protestante[1].

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

L'onomastico si festeggia il 18 dicembre in ricordo di san Malachia profeta, autore dell'omonimo libro dell'Antico Testamento[5]. Si ricorda con questo nome, il 2 novembre, anche san Malachia di Armagh, vescovo, presunto autore della Profezia sui papi (il cui nome risulta però da una latinizzazione dell'irlandese Máel Máedóc)[5].

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Kpdf bookish.svg Voci presenti nell'enciclopedia su persone di nome "Malachia..."

Il nome nelle arti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f (EN) Malachi, Behind the Name. URL consultato l'11 maggio 2012.
  2. ^ a b c d (EN) Malachi, Online Etymology Dictionary. URL consultato l'11 maggio 2012.
  3. ^ a b Alfonso Burgio, Dizionario dei nomi propri di persona, Roma, Hermes Edizioni, 1992, p. 244, ISBN 88-7938-013-3.
  4. ^ Malachia, Santi, beati e testimoni. URL consultato l'11 maggio 2012.
  5. ^ a b Santi di nome Malachia, Santi, beati e testimoni. URL consultato l'11 maggio 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi