Majorette (sport)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Un gruppo di Majorettes

Secondo il Regolamento della Federazione Italiana Gruppi Majorettes, la Majorette è una ragazza che pratica una disciplina di sport e spettacolo

Le Majorettes non sono figure sportive singole ma fanno parte di Gruppi regolari che devono avere minimo 12 elementi (dai 6 ai 30 anni) e sfilano sempre insieme alla propria banda musicale o a più bande. Dal punto di vista normativo i Gruppi sono associazioni sportive dilettantistiche, definite anche Club, con proprio atto costitutivo, statuto e regolamento interno, anche se spesso sono aggregate a bande musicali o altri organismi.

La figura centrale del Gruppo è la Capitana, majorette maggiorenne che acquisisce tale incarico su decisione del Direttivo dopo almeno due anni di anzianità nel Gruppo, la regolare progressione tecnica e il Corso teorico-pratico per Capitane. Per la formazione delle Capitane e dei Dirigenti e per la formazione-base dei Gruppi di nuova istituzione esiste un corpo istruttori.

Majorettes della Banda musicale di Marino Laziale

La tecnica delle Majorettes viaggia di pari passo con le basi del Twirling. L'attrezzo principalmente usato dalle majorettes è il bastone, un'asta metallica a sezione circolare di lunghezza variabile tra i 50 e i 75 cm, alle cui estremità vi sono due pomelli in gomma: uno piccolo ("tip") ed uno grande ("ball" o "star"). Vengono in oltre usati pom - pon, bandiere, nastri e tamburelli, anche se negli anni le majorettes sono cambiate grazie ad internet, che ha dato una conoscenza più ampia delle coreografie e delle innovazioni di gruppi provenienti da tutto il mondo. Questo ha favorito la creazione di nuovi eventi nazionali ed internazionali che hanno aiutato gruppi poco conosciuti a pubblicizzarsi sia all’interno di questo sport/spettacolo ma anche al pubblico sempre più vasto che partecipa a tali eventi.

La storia delle majorettes parte dagli Stati Uniti d'America, durante gli anni venti, dove, davanti ai musicisti delle bande musicali, si esibiva un mazziere che manovrava un bastone lungo circa 80 cm. Nel tempo le mazze furono modificate diventando più leggere e maneggevoli. Dopo gli anni '30 nacquero le majorette a scopo folkloristico. In Italia i primi gruppi di majorettes sfilavano con bandierine e con tamburelli, fino all'avvento del bastone, verso la seconda metà degli anni '70.

In Italia esiste una federazione a tutela dei Gruppi Majorettes, con sede a Torino, ma tuttavia la maggior parte dei gruppi sono iscritti alla FITW per avere la possibilità di partecipare a stages anche all'estero, con atleti di fama mondiale e fare dell'agonismo, una pratica fondamentale per aumentare il livello individuale e di gruppo.[senza fonte] Altri gruppi, con sedi in piccoli paesi, scelgono di affiliarsi al direttivo della banda musicale alla quale sono affiancati.

Oltre all' associazione FITW esistono altre sociazioni, come l' NBTA, meno conosciuta ma più estesa.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]