Majed Moqed

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Majed Mashaan Ghanem Moqed

Majed Mashaan Ghanem Moqed (in in arabo: ماجد مشعان موقد; Al-Nakhil, 18 giugno 1977Contea di Arlington, 11 settembre 2001) è stato un terrorista saudita.

È stato un membro di al-Qāʿida e uno dei pirati dell'aria del volo AA77 che fu dirottato e fatto schiantare col suo carico umano contro Il Pentagono nel quadro degli attentati dell'11 settembre 2001.[1][2][3]
Nacque ad Al-Nakhil, piccola località nei pressi di Medina, ed iniziò a far parte da al-Qāʿida dal 1999.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) commissione 9-11 (file .pdf)
  2. ^ (EN) elenco dirottatori
  3. ^ (EN) [1]