Majed Abdullah

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Majed Abdullah
Majed Abdullah version.jpg
Dati biografici
Nome Majed Ahmed Abdullah Al-Mohammed
Nazionalità Arabia Saudita Arabia Saudita
Altezza 180 cm
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Ritirato 1998
Carriera
Giovanili
1975-1977 Al-Nassr Al-Nassr
Squadre di club1
1977-1998 Al-Nassr Al-Nassr 218 (190)
Nazionale
1977-1994 Arabia Saudita Arabia Saudita 139 (67)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Majed Ahmed Abdullah Al-Mohammed (in arabo: ماجد عبد الله; Gedda, 1º novembre 1958) è un ex calciatore saudita, di ruolo attaccante.

Con 67 gol realizzati in 139 partite disputate, è il miglior marcatore della Nazionale saudita e con 190 il capocannoniere assoluto della Saudi Professional League.

Attualmente è membro del Football Committee della FIFA.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Abdullah ha iniziato a giocare nelle giovanili dell'Al-Nassr, in cui è rimasto per 2 anni. Nel 1977 è passato in prima squadra e ha legato tutta la sua carriera professionistica all'Al-Nassr, fino al ritiro nel 1998.

Abdullah ha esordito contro l'Al-Shabab il 22 gennaio 1977 e ha segnato il primo gol contro l'Al-Wahda il 19 marzo 1977. Ha iniziato quella stagione, prima tra i professionisti, come riserva, ma l'infortunio del titolare Mohammed Saad Al-Abdali gli ha dato la possibilità, a 17 anni, di disputare dal primo minuto le ultime 4 partite della stagione, nelle quali ha realizzato altrettante reti.

Nelle 21 stagioni con l'Al-Nassr ha segnato 324 gol.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Con l'Arabia Saudita Abdullah ha esordito nel 1978 in un'amichevole non ufficiale contro il Benfica, segnando 2 gol. La prima partita ufficiale disputata è stata la gara contro il Pakistan del 4 maggio 1978.

Con la Nazionale saudita ha preso parte alla Coppa d'Asia nel 1984 e nel 1988, vincendo entrambe le edizioni, e ai Mondiali del 1994, dove ha disputato l'ultima partita in Nazionale il 29 giugno 1994 contro il Belgio.

In totale Abdullah ha disputato 139 partite e segnato 67 reti in Nazionale, che lo rendono il 4º giocatore per presenze[2] e il 1° per numero di reti realizzate.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Majed Abdullah mentre solleva la Coppa d'Asia 1984

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Al-Nassr: 1979-1980, 1980-1981, 1988-1989, 1993-1994, 1994-1995
Al-Nassr: 1980-1981, 1985-1986, 1986-1987, 1989-1990

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Al-Nassr: 1998

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

1984, 1988

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

1978-1979 (13 gol), 1979-1980 (17 gol), 1980-1981 (21 gol), 1982-1983 (14 gol), 1985-1986 (15 gol), 1988-1989 (19 gol)
1982 (3 gol, a pari merito con Swayed, Zwayed e Khalifa)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Football Committee, fifa.com. URL consultato il 10-12-2009.
  2. ^ Nel 1994, al momento della 139ª presenza era record assoluto.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]