Maicosuel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Maicosuel
Maicosuel 7.jpg
Dati biografici
Nome Maicosuel Reginaldo de Matos
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 180 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista
Squadra Udinese Udinese
Carriera
Giovanili
1998-2001
2001
2001-2005
Guarani Guarani
Inter de Limeira Inter de Limeira
Atletico Sorocaba Atlético Sorocaba
Squadre di club1
2005-2006 Parana Paraná 45 (4)
2007-2008 Cruzeiro Cruzeiro 27 (2)
2008 Palmeiras Palmeiras 14 (1)
2009 Botafogo Botafogo 0 (0)
2009-2010 Hoffenheim Hoffenheim 27 (3)
2010-2012 Botafogo Botafogo 54 (6)
2012- Udinese Udinese 32 (3)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 6 gennaio 2014

Maicosuel Reginaldo de Matos, detto Maicosuel (Cosmópolis, 16 giugno 1986), è un calciatore brasiliano, centrocampista dell'Udinese.

È detto O Mago,[1] soprannome inserito anche nella maglia dell'Udinese per la stagione 2013-2014.[2]

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Brasile e Germania[modifica | modifica sorgente]

Dopo essersi messo in mostra con la maglia del Paraná Clube, è stato acquistato dal Cruzeiro nel 2007[3]. Nel club mineiro il giocatore non è mai riuscito ad assicurarsi una presenza stabile nella formazione titolare, limitandosi al ruolo di rincalzo. È stato comunque acquistato dalla Traffic Sports, una società di investimenti, nel giugno del 2008, lasciando il Cruzeiro.

Il 21 aprile 2009 l'Hoffenheim ha acquistato il giocatore per 4,5 milioni di euro, facendogli sottoscrivere un contratto quinquennale.[4]. Nel giugno 2010 torna al Botafogo che lo acquista per 4 milioni di euro, facendogli firmare un contratto sino al 2012.[5]

Udinese[modifica | modifica sorgente]

Il 13 luglio 2012 passa alla società italiana dell'Udinese a titolo definitivo per 5,3 milioni di euro, facendogli firmare un contratto di durata quinquennale[6].

La sua prima presenza con la maglia bianconera arriva all'andata dei preliminari di Champions League subentrando a Diego Fabbrini verso la fine del secondo tempo. Il 25 agosto all'esordio in massima serie, segna la sua prima rete in Serie A in casa della Fiorentina al 28' grazie all'assist di Luis Muriel; la partita viene poi persa 2-1 dai friulani.[7] Il 28 agosto è protagonista in negativo dell'eliminazione ai preliminari di Champions League contro lo Sporting Braga, fallendo il rigore che ha deciso la qualificazione nel tentativo di fare un cucchiaio.[8] Successivamente non viene incluso nella lista per l'Europa League.[9] Fa ritorno sul campo nella sconfitta subita contro il Napoli allo stadio San Paolo, nella partita finita 2-1 per i padroni di casa e in cui ha eseguito l'assist decisivo per il gol di Giampiero Pinzi. Successivamente realizza l'unico gol della partita casalinga della sua squadra, vinta 1-0 contro il Pescara.

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica sorgente]

Aggiornato al 9 gennaio 2014.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2005 Brasile Paraná A 14 0 CB 0 0 - - - - - - 14 0
2006 A 31 4 CB 0 0 CS 1 0 - - - 32 4
Totale Paraná 45 4 0 0 1 0 - - 46 4
2007 Brasile Cruzeiro A 24 1 CB 0 0 - - - - - - 24 1
2008 A 3 1 CB 0 0 - - - - - - 3 1
Totale Cruzeiro 27 2 0 0 0 0 - - 27 2
2008 Brasile Palmeiras A 14 1 CB 0 0 CS 6 0 - - - 20 1
2009 Brasile Botafogo A 0 0 CB 0 0 - - - - - - 0 0
2009-2010 Germania Hoffenheim BL 27 3 CG 4 2 - - - - - - 31 5
2010 Brasile Botafogo A 13 2 CB 0 0 - - - - - - 13 2
2011 A 35 4 CB 0 0 CS 2 1 - - - 37 5
2012 A 6 0 CB 4 0 - - - - - - 10 0
Totale Botafogo 54 6 4 0 2 1 - - 60 7
2012-2013 Italia Udinese A 20 2 CI 1 0 UCL+UEL 2+0 0 - - - 23 2
2013-2014 A 12 1 CI 1 1 UEL 4 0 - - - 17 2
Totale Udinese 32 3 2 1 6 0 - - 40 4
Totale carriera 199 19 10 3 15 1 224 23

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Competizioni nazionali[modifica | modifica sorgente]

Paraná: 2006
Cruzeiro: 2008
Botafogo: 2009

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Parla O Mago Maicosuel: "Seguo l'Inter perché..." Fcinternews.it
  2. ^ L'Udinese premia la voglia bianconera del "nuovo" Mago messaggeroveneto.gelocal.it
  3. ^ globoesporte
  4. ^ Maicosuel tries his luck at Hoffenheim
  5. ^ Ufficiale: Maicosuel ritorna al Botafogo - TUTTO MERCATO WEB
  6. ^ "O' Mago"... è bianconero! Udinese.it
  7. ^ Jovetic show: doppietta! Fiorentina-Udinese 2-1, 25-8-2012.
  8. ^ Udinese, sfuma il sogno: Braga avanti ai rigori, 28-8-2012.
  9. ^ Cucchiaio caro: Maicosuel fuori sportmediaset.mediaset.it

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]