Maha Vajiralongkorn

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Vajiralongkorn
Vajiralongkorn
Principe ereditario della Thailandia

Crown Prince's Standard of Thailand.svg

Royal Flag of Crown Prince Maha Vajiralongkorn.png

Nascita Bangkok, Thailandia, 28 luglio 1952 (1952-07-28) (61 anni)
Dinastia Chakri
Padre Bhumibol Adulyadej
Madre Sirikit
Consorte Soamsavali Kitiyakara (1977-1991)
Yuvadhida Polpraserth (1994-1996)
Srirasmi Akharapongpreecha (2001-att)
Religione Theravada

Vajiralongkorn a volte indicato come Maha Vajiralongkorn poiché il suo nome esteso è Somdet Phra Boromma-orasathirat Chao Fa Maha Vajiralongkorn Sayammakutratchakuman (Thai: สมเด็จพระบรมโอรสาธิราช เจ้าฟ้ามหาวชิราลงกรณฯ สยามมกุฎราชกุมาร; Bangkok, 28 luglio 1952) è l'attuale erede al trono di Thailandia, in quanto primo figlio maschio del Re Bhumibol Adulyadej.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Primi anni[modifica | modifica sorgente]

Vajiralongkorn è nato nel Grande Palazzo Reale di Bangkok, secondo figlio del re e della regina (ed erede al trono in quanto la primogenita dei sovrani non può ascendere al trono in quanto donna). Frequentò le scuole primarie a Bangkok e completò la sua istruzione nel Regno Unito alla Millfield School di Somerset e in Australia al The King's School di Sydney.

Carriera militare[modifica | modifica sorgente]

Il principe ereditario fu avviato alla carriera militare durante la frequentazione del Royal Military College Duntroon a Canberra. Nel 1975 entrò nelReale Esercito Thailandese come ufficiale. Nel 1978 fu nominato a capo della guardia personale del sovrano, tuttavia mantenne l'incarico per poco perché abbandonò momentaneamente la carriera di ufficiale dell'esercito per vivere alcuni mesi come un monaco buddhista, seguendo una pratica comune in Thailandia.

Vajiralongkorn fece ulteriore esperienza svolgendo periodi di collegamento in servizio presso le forze armate statunitensi, britanniche e canadesi; ottenendo in questo periodo le qualifiche di pilota di caccia e di elicotteri.

La carriera militare di Vajiralongkorn si differenzia da quella di molti altri regnanti e nobili moderni in quanto prese parte effettivamente ad alcune operazioni militari durante la seconda metà degli anni settanta. Si ritrovò infatti a capo di diverse campagne volte a reprimere rivolte armate di rivoluzionari e fu coinvolto in diverse operazioni al confine con la Cambogia, nel periodo del regime dei Khmer rossi.

Famiglia[modifica | modifica sorgente]

Il principe ereditario Vajiralongkorn è sposato con la principessa Srirasmi dal 2001 con cui ha un figlio, in precedenza era stato sposato altre due volte ma entrambi i matrimoni sono terminati con il divorzio. Complessivamente l'erede al trono di Thailandia ha 7 figli.

Il 3 gennaio 1977 Vajiralongkorn sposò la principessa Soamsavali Kitiyakara, prima cugina da parte di madre. La coppia ebbe una figlia l'anno successivo ma entrò presto in crisi al punto che già nel 1978 si separarono di fatto. La principessa tuttavia rifiutò per anni di concedere al marito il divorzio per paura di perdere i propri titoli e i propri privilegi e soltanto nel 1991 il principe riuscirà a portare in tribunale la consorte. Il loro matrimonio è stato sciolto ufficialmente nel 1993 ma nonostante questo la principessa e sua figlia occupano ancora un posto di rilievo nelle cerimonie reali.

Dopo la separazione de facto dalla moglie, Vajiralongkorn conobbe l'attrice Yuvadhida Polpraserth con cui iniziò una lunga relazione e una convivenza. Da questa unione sono nati cinque figli (il che ha destato qualche polemica poiché in quel periodo il principe era ancora formalmente sposato con Soamsavali Kitiyakara). Dopo aver ottenuto il divorzio il principe sposò la compagna nel 1994, ma il matrimonio terminò appena due anni dopo quando la principessa fu accusata di adulterio con un ufficiale militare britannico.[1] Attualmente i figli avuti da questa moglie vedono raramente il padre poiché vivono negli Stati Uniti.

Vajiralongkorn si è sposato per la terza volta il 10 febbraio 2001, con Srirasmi Akharaphongpreecha, una ragazza comune che era in servizio a seguito del principe dal 1992. Il matrimonio è stato reso noto al grande pubblico solo nel 2005 quando la principessa partorì un bambino.

Figli avuti da Soamsavali Kitiyakara:

Figli avuti da Yuvadhida Polpraserth (in seguito al matrimonio cambiò nome in Mom Sujarinee Mahidol na Ayudhaya):

Figli avuti da Srirasmi Akharapongpreecha:

Ruolo e funzioni attuali[modifica | modifica sorgente]

Attualmente Vajiralongkorn detiene contemporaneamente il rango di Generale nell'esercito di terra, Ammiraglio nella marina thailandese e Maresciallo dell'aria nella aeronautica thailandese. In passato ha guidato anche un RTAF F-16[2], e due Boeing 737[3][4]

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Onorificenze thailandesi[modifica | modifica sorgente]

Cavaliere dell'Ordine della Casata Reale di Chakri - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine della Casata Reale di Chakri
Cavaliere dell'Ordine delle Nove Gemme - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine delle Nove Gemme
Cavaliere di Gran Cordone dell'Ordine di Chula Chom Klao - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Cordone dell'Ordine di Chula Chom Klao
Cavaliere di Gran Cordone dell'Ordine dell'Elefante Bianco - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Cordone dell'Ordine dell'Elefante Bianco
Cavaliere di Gran Cordone dell'Ordine della Corona - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Cordone dell'Ordine della Corona
Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine del Direkgunabhorn - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine del Direkgunabhorn
Membro dell'Ordine di Ramkeerati - nastrino per uniforme ordinaria Membro dell'Ordine di Ramkeerati
Medaglia al coraggio - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia al coraggio
Medaglia a salvaguardia della libertà di I Classe - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia a salvaguardia della libertà di I Classe
Medaglia al servizio sui confini - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia al servizio sui confini
Medaglia Chakra Mala - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia Chakra Mala
Medaglia al servizio di re Bhumibol Adulyadej - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia al servizio di re Bhumibol Adulyadej
Medaglia Rajaruchi di Bhumibol Adulyadej - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia Rajaruchi di Bhumibol Adulyadej
Medaglia d'oro della Croce Rossa - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia d'oro della Croce Rossa

Onorificenze straniere[modifica | modifica sorgente]

Cavaliere dell'Ordine dell'Elefante (Danimarca) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine dell'Elefante (Danimarca)
— 7 febbraio 2001
Gran Cordone dell'Ordine del Crisantemo (Giappone) - nastrino per uniforme ordinaria Gran Cordone dell'Ordine del Crisantemo (Giappone)
Gran Croce dell'Ordine Militare di San Benedetto d'Avis (Portogallo) - nastrino per uniforme ordinaria Gran Croce dell'Ordine Militare di San Benedetto d'Avis (Portogallo)
— 31 dicembre 1981
Classe speciale della Gran Croce dell'Ordine al Merito della Repubblica Federale Tedesca (Repubblica Federale Tedesca) - nastrino per uniforme ordinaria Classe speciale della Gran Croce dell'Ordine al Merito della Repubblica Federale Tedesca (Repubblica Federale Tedesca)
Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine Reale Vittoriano (Regno Unito) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine Reale Vittoriano (Regno Unito)
Gran Croce dell'Ordine di Carlo III (Spagna) - nastrino per uniforme ordinaria Gran Croce dell'Ordine di Carlo III (Spagna)
— 13 novembre 1987[5]
Membro di II Classe dell'Ordine famigliare di Terengganu (Terengganu) - nastrino per uniforme ordinaria Membro di II Classe dell'Ordine famigliare di Terengganu (Terengganu)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Campbell, Christy, "Adultery princess casts shadow on untouchables", Telegraph, 20 October 1996 [collegamento interrotto]
  2. ^ (EN) Royal Thai Air Force F-16 Special Color Schemes, F-16 Aircraft Database. URL consultato l'11-4-2010.
    «Local S/N:10318 ; AF/Unit:RTAF; Aircraft:91-0067; Details: Wore a special camouflage scheme only worn by RTAF F-5s in the agressor role. Instead of the regular USAF FY/N on the tail, there is no. 904.91. The markings below the cockpit indicate that this is the personal aircraft of His Royal Highness Crown Prince Maha Vajiralongkorn of Thailand.».
  3. ^ (EN) Thailand - Air Force Boeing 737-400 HS-HRH - Kuala Lumpur - Int (Sepang) Photo, 6-12-2007. URL consultato l'11-4-2010.
    «Thai prince special ride departing after attending Malaysia's 50th independence day [31 Aug 2007]». ,
  4. ^ (EN) Danijel Jovanovic, Picture of the Boeing 737-4Z6 aircraft, airliners.net. URL consultato l'11-4-2010.
    «HS-CMV / 11-111 (cn 27906/2698) Probably one of the specials of the whole year! The Thai prince flying out the Inn valley in front of the mountains. What a beautiful sight!».
  5. ^ Bollettino Ufficiale di Stato

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 70393608