Mafra (Portogallo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Mafra
comune
Mafra – Stemma Mafra – Bandiera
Mafra – Veduta
Dati amministrativi
Stato Portogallo Portogallo
Regione Lisbona
Distretto Lisbona
Territorio
Coordinate 38°56′N 9°19′W / 38.933333°N 9.316667°W38.933333; -9.316667 (Mafra)Coordinate: 38°56′N 9°19′W / 38.933333°N 9.316667°W38.933333; -9.316667 (Mafra)
Superficie 292 km²
Abitanti 54 358 (2001)
Densità 186,16 ab./km²
Comuni confinanti Arruda dos Vinhos, Loures, Sintra, Sobral de Monte Agraço, Torres Vedras
Altre informazioni
Cod. postale 2640
Prefisso (+351) 261
Fuso orario UTC+0
Subregione Grande Lisbona
Localizzazione

Mafra – Localizzazione

Sito istituzionale

Mafra ('mafɾɐ) è un comune portoghese di 54.358 abitanti situato nel distretto di Lisbona e posto al centro della regione storica dell'Estremadura.

Luoghi di interesse[modifica | modifica sorgente]

Palazzo Nazionale di Mafra[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Palazzo Nazionale di Mafra.

Mafra è nota soprattutto per il suo convento barocco, detto l'Escorial del Portogallo per l'analogia con il famoso Monastero dell'Escorial fatto costruire vicino a Madrid da Filippo II di Spagna.

Il convento-palazzo, fu costruito tra il 1717 e il 1730 su progetto dell'architetto del Regno del Portogallo Johann Friedrich Ludwig (1693-1752), ma diversi furono gli artisti che contribuirono alla sua realizzazione voluta da Giovanni V, re del Portogallo dal 1706 al 1750.

Si tratta di un'immensa costruzione a pianta quadrata con lati di 220 metri, con 900 sale, 4500 fra porte e finestre ed è costituita dal palazzo, dal convento e dalla basilica ai cui fianchi si trovano due torri campanarie alte 68 metri con 114 campane, le più grandi delle quali pesano ciascuna 12 tonnellate, e una cupola rivestita di marmi bianchi e rosa. Nel vestibolo ci sono 14 statue di marmo di Carrara di scultori italiani. Gli appartamenti reali sono dotati di mobili, arredi, arazzi e quadri del XIX secolo, sale di musica, da gioco, della caccia e di una biblioteca lunga 85 metri con una galleria rococò con libri ed incunaboli di grande valore. Il 4 ottobre 1910, prima di imbarcarsi per il Brasile, vi passò la notte precedente alla proclamazione della Repubblica l'ultimo re del Portogallo, dom Manuel II, che era fuggito da Lisbona in rivolta.

Evoluzione demografica[modifica | modifica sorgente]

Popolazione di Mafra (18012004)
1801 1849 1900 1930 1960 1981 1991 2001 2004
4.200 10.734 25.021 29.750 35.739 43.899 43.731 54.358 62.009

Freguesias[modifica | modifica sorgente]

Elenco delle freguesias (divisioni amministrative sub-comunali) di Mafra:

Influenze culturali[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]