Mafalda Arnauth

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mafalda Arnauth
Nazionalità Portogallo Portogallo
Genere Fado
Strumento voce
Sito web

Mafalda Arnauth (Lisbona, 4 ottobre 1974) è una cantante portoghese di fado.

La sua carriera ebbe inizio nel 1995, nel momento in cui accettò l'invito di João Braga per partecipare ad un suo concerto nel Teatro de São Luís a Lisbona.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Il primo album dell'artista, omonimo, Mafalda Arnauth del 1999, fu acclamato dalla critica e ricevette il premio di voce rivelazione dell'anno di Blitz, rivista portoghese rivolta ad un pubblico giovane. Un successo che si ripetette nel secondo disco, Esta voz que me atravessa (2001), quasi interamente dedicato al fado. Nel 2003 Mafalda Arnauth lancia Encantamento, nel quale si propone anche come compositrice, firmando quasi tutte le tracce. Diário (2005) fu salutato dalla critica e dagli ammiratori come il migliore lavoro della cantante fino a quel momento. Nel 2009 integra il progetto Rua da Saudade, insieme a Susana Félix, Viviane e Luanda Cozetti, dove si diede voce ai testi originali di Ary dos Santos. Il progetto lancia l'album Canções de Ary dos Santos, facendo conoscere Mafalda fuori dallo spazio del fado. Con gli album Flor de Fado e Fadas, Mafalda Arnauth ottiene consensi anche in Italia, dove intraprende una tournée, che tocca tra le altre la città di Modena, con più concerti.

Nel febbraio 2014, Mafalda torna in Italia con una nuova tournée per presentare il suo nuovo lavoro "Terra da Luz", nella quale vengono toccate le città di Roma e Bologna.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album di studio[modifica | modifica wikitesto]

Altri[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 95317574 LCCN: n2006083548