Maestro di cerimonie

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La figura del maestro di cerimonie, ovvero la persona che organizza e sovrintende ad eventi importanti, è anche una figura di personaggio letterario e artistico.

Nell'antichità[modifica | modifica wikitesto]

Nell'antica Grecia il maestro di cerimonie aveva il compito di mescolare il vino con l'acqua e di stabilire il momento preciso in cui si doveva bere.

Nel Medioevo[modifica | modifica wikitesto]

Nel periodo medioevale, in occasioni di matrimoni o ricevimenti importanti, il maestro di casa si occupava della scelta dei prodotti da cucinare, di imbandire la tavola e della coreografia del cibo da presentare. Nel periodo rinascimentale la figura del maestro di casa, assunse il nome di maestro di cerimonie, ed era la persona che aveva la responsabilità anche del personale addetto alle pulizie.

Nei paesi orientali[modifica | modifica wikitesto]

Nella Cina del 1500, i maestri di cerimonia si occupavano, con riti particolari, della preparazione del rosso. In Giappone i Maestri di cerimonia preparano ancora oggi, con metodi antichi,il Cha no yu un tè molto particolare.

La figura oggi[modifica | modifica wikitesto]

Oggi, il mestiere di maestro di cerimonie si acquisisce tramite corsi professionali.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

lavoro Portale Lavoro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di lavoro