Madeon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Madeon
Fotografia di Madeon
Nazionalità Francia Francia
(Nantes)
Genere Musica elettronica
French house
Electro house
Nu-disco
Periodo di attività 2010 – in attività
Sito web

Madeon, nome d'arte di Hugo Pierre Leclercq (Nantes, 30 maggio 1994), è un disc jockey e produttore discografico francese.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

La sua prima pubblicazione avvenne all'età di 15 anni, ovvero il singolo Gold. Successivamente realizzò due remix di due rispettivi brani, ovvero Smile Like You Mean It dei The Killers e DJ degli Alphabeat. Sono susseguiti i suoi singoli For You e Shuriken. Il vero successo però arrivò quando vinse il contest per realizzare il remix del singolo Island dei Pendulum, dove spopolò per le sue incredibili qualità di produttore. Da lì a poco ha remixato Que Veux Tu di Yelle, apparendo in numerosi concerti della stessa artista, a cui è seguito un video ufficiale.

A maggio 2011 pubblicò il remix di Raise Your Weapon di Deadmau5, trasmesso in anteprima mondiale su BBC Radio 1.

Molti lo conoscono anche per il suo immenso mashup, Pop Culture, che unisce 39 canzoni in 3 minuti. Il tutto è stato eseguito in live con Ableton Live e un Novation Launchpad.

Nel febbraio 2012 esce in vendita il singolo Icarus, che raggiunge le prime posizioni nella classifica di Beatport e debutta in 15ª posizione nella UK Chart Update. Ad inizio aprile esce il suo remix della canzone di Martin Solveig The Night Out.

Nel luglio 2012 pubblica il singolo Finale cantato da Nicholas Petricca degli Walk The Moon, canzone che verrà in seguito utilizzata come tema principale di PlayStation All-Stars Battle Royale, picchiaduro per PlayStation 3 e PlayStation Vita. Il 5 ottobre 2012 pubblica l'EP The City, contenente le due versioni dell'omonimo brano e tre remix dei precedenti due singoli. Produce per Ellie Goulding "Stay Awake" e la rilascia sul proprio account SoundCloud. Sempre nel 2012 Madeon entra nella classifica annuale stilata da DJ Magazine alla posizione 54. Nel 2013 si è occupato della produzione del terzo album in studio della cantante Lady Gaga, intitolato Artpop, producendo "Mary Jane Holland" e "Gypsy".

Nel febbraio 2014 ha pubblicato in via gratuita il singolo Cut the Kid, prodotto due anni prima ma fino ad allora mai pubblicato.

Stile musicale[modifica | modifica sorgente]

Il suo stile è influenzato da generi come la french house e la nu disco. Il giovane artista si sente particolarmente legato al French Touch, specialmente si trova in sintonia con DJ di grandissimo successo, come i Daft Punk, da cui prende spesso la canzone Around the World. Infatti, come egli stesso ha dichiarato, "I Daft Punk sono un po' i miei mentori e maestri; i loro beat sono fantastici, soprattutto in alcune canzoni di cui vado matto! Io praticamente metto poi quei beat in tutto quello che faccio!". Si sente anche molto legato all'artista Martin Solveig e ai Justice, anch'essi francesi, e anch'essi simili ai Daft Punk.

Discografia[modifica | modifica sorgente]

EP[modifica | modifica sorgente]

Singoli[modifica | modifica sorgente]

Anno Titolo Posizione in classifica Album
FRA
[1]
BEL
(Fla)

[2]
BEL
(Val)

[3]
UK
[4]
SCO
[5]
US
[6]
HUN
[7]
2009 Gold TBA
2010 For You
Shuriken
2012 Icarus 24 22 23 The City
Finale
(con Nicholas Petricca)
197 12 21 35 28
The City
(con Zak Waters & Cass Lowe)
37 50 74 20 13
2013 Technicolor
2014 Cut the Kid

Remix[modifica | modifica sorgente]

Mash-up[modifica | modifica sorgente]

  • 2011Pop Culture (Live Mash-up)
  • 2011 – Wolfgang Gartner - Anthology (Madeon Mash-up)
  • 2012Minimix (Mash-up)
  • 2013Live Triple J Mix

Produzioni[modifica | modifica sorgente]

  • 2011 – Glenn Morrison - Tokyo Cries (Discotheque Remix)[8]
  • 2012 – Picture Book - Sunshine[9]
  • 2012 – Ellie Goulding - Stay Awake[10]
  • 2013 – Muse - Panic Station (Alternate Version Mixed by Madeon) (erroneamente indicato come remix)[11]
  • 2013 – Lady Gaga - Gypsy[12]
  • 2013 – Lady Gaga - Mary Jane Holland[13]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (FR) Discographie - Madeon, LesCharts.com. URL consultato il 21 dicembre 2012.
  2. ^ (NL) Discografie - Madeon Rey, Ultratop.be. URL consultato il 21 dicembre 2012.
  3. ^ (FR) Discographie - Madeon Rey, Ultratop.be. URL consultato il 21 dicembre 2012.
  4. ^ (EN) Chart Stats - Madeon, ChartStats.com. URL consultato il 21 dicembre 2012.
  5. ^ Posizionamento in Scozia:
  6. ^ (EN) Madeon album & song chart history Dance songs, Billboard.com. URL consultato il 21 dicembre 2012.
  7. ^ (HU) Archívum – Slágerlisták – MAHASZ – Magyar Hanglemezkiadók Szövetsége, Mahasz.hu. URL consultato il 21 dicembre 2012.
  8. ^ Glenn Morrison - Tokyo Cries feat. Christian Burns (Glenn's Discoteque Remix). URL consultato il 24 maggio 2012.
  9. ^ Sunshine (Extended Mix). URL consultato il 20 maggio 2012.
  10. ^ Ellie Goulding: 'Stay Awake' (Prod. Madeon) in Prefixmag.com. URL consultato il 13 marzo 2013.
  11. ^ (EN) Madeon, Hey! To clarify, Twitter.com, 17 aprile 2013. URL consultato il 4 agosto 2013.
  12. ^ (EN) Lady Gaga, monsters! don't forget to go to Marina's kickstarter site., Facebook.com, 9 agosto 2013. URL consultato l'8 novembre 2013.
  13. ^ (FR) Bruno Guillon, Lady Gaga : découvrez l'interview évènement!, FunRadio.fr, 26 agosto 2013. URL consultato l'8 novembre 2013.