Mademoiselle Anne

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Una ragazza alla moda
manga
Copertina del 1° volume dell'edizione italiana
Copertina del 1° volume dell'edizione italiana
Titolo orig. はいからさんが通る
(Haikara-san ga Tōru)
Lingua orig. giapponese
Paese Giappone
Autore Waki Yamato
Editore Kodansha
1ª edizione 19751977
Collanaed. Shōjo Friend
Periodicità Settimanale
Tankōbon 8 (completa)
Editore it. Star Comics
1ª edizione it. 19971999
Volumi it. 8 (completa)
Target shōjo
Generi commedia, drama
Mademoiselle Anne
serie TV anime
Titolo orig. はいからさんが通る
(Haikara-san ga Tōru)
Autore Waki Yamato
Regia Kazuyoshi Yokota
Soggetto Nizou Takahashi
Disegni
Sceneggiatura
Character design Tsutomu Shibayama
Animazione
Studio Nippon Animation
Musiche Masuhiro Yamaguchi
Rete Animax
1ª TV 3 giugno 1978 – 31 marzo 1979
Episodi 42 (completa)
Durata ep. 24 min
Reti it. Euro Tv, Telemontecarlo, Videomusic, Rai 1
1ª TV it. 1986
Episodi it. 42 (completa)
Durata ep. it. 24 min
Generi commedia, dramma
Tema emancipazione femminile

Mademoiselle Anne (はいからさんが通る Haikara-san ga Tōru?) è un manga e poi successivamente anime shōjo giapponese di Waki Yamato, ambientato nel 7º anno del periodo Taisho (1912 - 1926) partendo dal 1916, che vede come protagonista Benio Hanamura, una ragazza di 17 anni, che inizia un cammino sicuramente fuori dai costumi di quel periodo, sia in ambito sentimentale, che di realizzazione personale.

Ne è stato tratto nel 1987 un film live action con Hiroshi Abe (attore).

Manga[modifica | modifica sorgente]

Il manga esordisce in Giappone con il titolo Haikara-san ga tōru nel 1975 per opera di Waki Yamato, e viene pubblicato dalla casa editrice Kodansha sulla rivista Shojo Friend dal 1975 al 1977.

In Italia viene pubblicato solo dal novembre 1997 al luglio 1999, in un mensile che lo contiene insieme ad altri tre manga, pubblicato dalle edizioni Star Comics col nome di Amici (num.1 al num.21). Riprendendo dei seguiti realizzati in Giappone esce per il mese di settembre 1999 anche un volume inedito pubblicato nella collana Storie di Kappa, volume num.60, intitolato: Una ragazza alla moda - Quel che accadde dopo, sempre da parte della Star Comics e conta 208 pagine, b/n, al prezzo di 6.000 lire.

Dall' ottobre 2008 è uscita per la stessa casa editrice una riedizione monografica sulla collana Express. Quest'ultima riedizione (venduta solo nelle fumetterie) è da collezione in otto volumi dotati di fodera copri-libro e comprensiva di tutte le storie autoconclusive ambientate prima e dopo la serie regolare.

Titoli delle storie autoconclusive ambientate prima e dopo la serie regolare:

  • Una ragazza alla moda ha inciampato
  • Una storia di Sagiso
  • Una raccolta di candide poesie
  • Un nebbioso mattino a Parigi

Serie TV[modifica | modifica sorgente]

La Nippon Animation nel 1978 ha prodotto la trasposizione televisiva del manga, che si differenzia però nel finale rispetto alla storia originale. Visto infatti lo scarso successo ottenuto in Giappone dall'anime, la storia è stata molto abbreviata facendo incontrare di nuovo i due protagonisti dopo un breve periodo e tagliando quindi gran parte del finale originale[1].

La serie è arrivata in Italia con il titolo Mademoiselle Anne nel giugno del 1986. L'edizione italiana, curata dalla CRC (Compagnia Realizzazioni Cinetelevisive) e diretta da Bruno Cattaneo, viene mandata in onda su Euro TV, per un totale di 42 episodi della durata di 24 minuti l'uno. Alla protagonista Benio Hanamura viene cambiato il nome in Anne (più italianizzato) e le viene aggiunto "Mademoiselle" per delineare il suo status familiare; a parte questo la serie televisiva è quasi completamente fedele al manga originale, in quanto anche il narratore esterno che si sente nelle puntate quando si riferisce ad Anne la chiama Haikara-san, proprio per minimizzare la scelta di modificare il nome alla protagonista e mantenete il più possibile la linea originale. Nella seconda metà degli anni 90 la serie è stata ritrasmessa anche su Telemontecarlo e Videomusic, con lo stesso titolo ed una nuova sigla.
Durante gli anni '90 la serie andò anche in onda su Rai 1 all'interno del contenitore Solletico l'anime fu trasmesso senza sigle.

Sigle[modifica | modifica sorgente]

Sigla iniziale giapponese
"Haikara-san ga tooru", musica di Shosuke Sekita, arrangiamento di Masuhiro Yamaguchi è cantata da Shosuke Sekita
Sigla finale giapponese
"Kokigen ikaga", musica di Shosuke Sekita, arrangiamento di Masuhiro Yamaguchi è cantata da Shosuke Sekita
Prima sigla iniziale e finale italiana (Ed. EuroTV)
"Mademoiselle Anne", testo di Maria Letizia Amoroso, musica e arrangiamento di Silvio Pozzoli e Massimo Spinoza è cantata da Stefania Mantelli[2] come voce solista e le Mele Verdi al coro.
Seconda sigla iniziale e finale italiana (Ed. TMC)
"Mademoiselle Anne", scritta da Fabrizio Berlincioni e Silvio Amato è cantata da Luana Heredia.

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
1 Un vero maschiaccio
「紅緒は花の十七才」 - benio ha hana no jū shichi sai
2 Fuga romantica
「おさらば駈落ち」 - osaraba ku ochi
3 Sbornia col capo
「恋の二日酔」 - koi no futsukayoi
4 Un'opera buffa
「浅草どたばたオペラ」 - asakusa dotabata opera
5 Pericolo incombente
「それいけ見習い花嫁」 - soreike minarai hanayome
6 Rottura di fidanzamento
「かりそめのウエディングマーチ」 - karisomeno uedeingumachi
7 Una bella sorpresa
「伯爵さま!ごめんあそばせ」 - hakushaku sama! gomen'asobase
8 Non arrendersi ma
「泣きません勝つまでは」 - naki masen katsu madeha
9 Primo palpito d'amore
「初めての胸のときめき」 - hajimete no mune notokimeki
10 Una tisana miracolosa
「召しませ愛の特効薬」 - meshi mase ai no tokkōyaku
11 Il party
「ようこそ嘆きの園遊会(パーティー)へ」 - yōkoso nageki no enyūkai (patei) he
12 Danza bella ragazza
「踊れ!悩ましの美少女?!」 - odore! nayama shino bishōjo?!
13 L'amore è un problema
「恋は思案の帆かけ舟」 - koha shian no ho kake fune
14 Troppe ammiratrici
「思い乱れて花二輪」 - omoi midare te hana nirin
15 I tesoro di famiglia
「さようなら古きものヨ」 - sayōnara furuki mono yo
16 La sposa scomparsa
「いざさらば落第花嫁」 - izasaraba rakudai hanayome
17 Di nuovo in viaggio
「さすらいの花びら」 - sasuraino hanabira
18 Un nemico pericoloso
「恨み買いますご用心」 - urami kai masugo yōjin
19 Spiacevole sorpresa
「つかの間の幸せ」 - tsukano mano shiawase
20 Un appuntamento segreto
「相合傘のお二人は?」 - sō gō kasa noo futari ha?
21 Di nuovo a scuola
「命みじかく悩み果てなく」 - inochi mijikaku nayami hate naku
22 Un gentiluomo
「散る花咲く花恋の花」 - chiru hanasaki ku hana koi no hana
23 Dal Paradiso all'Inferno
「きのう天国、きょう地獄」 - kinō tengoku, kyō jigoku
24 Sfida all'Armata Imperiale
「陸軍さん許せない!」 - rikugun san yuruse nai!
25 Una partenza dolorosa
「行かないで!少尉」 - ika naide! shōi
26 Un voto segreto
「女らしく!お酒をやめて」 - onna rashiku! o sake woyamete
27 Lettera dalla Siberia
「赤い夕日のシベリアで」 - akai yūhi no shiberia de
28 Il voto infranto
「男の戦い女の戦い」 - otoko no tatakai onna no tatakai
29 Sotto le pallottole
「硝煙弾雨のシベリアで」 - shōen dan ame no shiberia de
30 La scomparsa del Tenente
「花と散る少尉の最後!」 - hana to chiru shōi no saigo!
31 Senza più lacrime
「ああ涙もかれ果てて」 - aa namida mokare hate te
32 Il Giuramento
「黒髪きって捧げます」 - kurokami kitte sasage masu
33 C'è sempre un domani
「明日に向ってまっしぐら」 - ashita ni mutte masshigura
34 Un lavoro adatto
「芸者紅千代こんばんは」 - geisha kurenai chiyo konbanha
35 Una bugia preziosa
「美しき嘘」 - utsukushi ki uso
36 Il primo salario
「泣いて笑って初月給」 - nai te waratte hatsu gekkyū
37 In viaggio per la Manciuria
「いとしの少尉いまいずこ」 - itoshino shōi imaizuko
38 Chi è il capo dei banditi
「馬賊恋しや少尉どの」 - bazoku koishi ya shōi dono
39 Storia di un bandito
「流れ流れて馬賊の詩」 - nagare nagare te bazoku no shi
40 Vive nel cuore
「少尉は生きてる心の中に」 - shōi ha iki teru kokoro no nakani
41 Il disco volante
「飛行船で飛んできた人」 - hikōsen de ton dekita nin
42 Il viaggiatore del dirigibile
「嗚呼!大正ろまんす」 - aa! taishō romansu

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Cfr. la scheda su Mademoiselle Anne sul sito Il mondo dei doppiatori.
  2. ^ Cfr. la scheda su Sito ufficiale delle Mele Verdi sulla sigla di Mademoiselle Anne sul sito Le Mele Verdi.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga