Maddalena (Nene) Nodari

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Maddalena (Nene) Nodari (Castel Goffredo, 9 maggio 1915Roma, 2 febbraio 2004) è stata una pittrice italiana.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

È stata spesso definita “La signora del Chiarismo”.

Esponente del Chiarismo lombardo, inizia a dipingere a quindici anni sotto la guida del pittore Vindizio Nodari Pesenti (1879-1961), ma i suoi maestri sono stati Oreste Marini e Angelo Del Bon, che ospita a Castel Goffredo per brevi soggiorni artistici. I primi contatti con il mondo chiarista li ha con Giuseppe Facciotto, Umberto Lilloni, Carlo Malerba ed Ezio Mutti e con loro espone nel 1938 a Milano.

È presente a Mantova nel 1939 nella Mostra dei pittori, scultori e incisori mantovani dell'Ottocento e del Novecento. Partecipa nel 1939 al Primo Premio Bergamo nella Mostra Nazionale del paesaggio italiano e ancora nel 1941 al Premio Bergamo e nel 1950 al Premio Verona. Espone al Premio di Pittura Brescia del 1952. Nel 1955 è alla VII Quadriennale Nazionale d'Arte di Roma. I temi preferiti di questi anni sono le figure e i fiori.

Viaggia molto in Medio Oriente e tra Francia e Spagna. A Roma incontra Giulio Turcato, Antonio Corpora, Pietro Dorazio e Marino Mazzacurati ed è colpita dal loro astrattismo informale: abbandona il tema figurativo ed inizia il periodo del forte cromatismo ripetitivo.

Negli anni ottanta espone a Mantova alla Casa del Rigoletto e nel 1986 il Museo d'Arte Moderna dell'Alto Mantovano [1] di Gazoldo degli Ippoliti le dedica una mostra antologica. Nel 1990 e nel 1992 è presente a Palazzo Tè a Mantova in due importanti rassegne: "Opere 1900-1945 del pittori mantovani" e "Arte a Mantova 1900-1950".

Nel marzo 2006 è ospite a Palazzo Te di Mantova, nella sezione dedicata al Chiarismo a Mantova, della mostra "Semeghini e il Chiarismo tra Milano e Mantova" [2].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Museo di Arte Moderna, Gazoldo degli Ippoliti.
  2. ^ Mostra Semeghini e il Chiarismo tra Milano e Mantova.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Museo d'Arte Moderna dell'Alto Mantovano (a cura di), Nene Nodari, Mantova, 1986. (ISBN non esistente)
  • Giorgio Di Genova, Storia dell'arte italiana del '900 per generazioni: generazione maestri storici, Volume 3, Ed. Bora, 1994. (ISBN non esistente).

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]