Macky Sall

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Macky Sall
Macky Sall .jpg

Presidente del Senegal
In carica
Inizio mandato 1º aprile 2012
Predecessore Abdoulaye Wade

Primo Ministro del Senegal
Durata mandato 21 aprile 2004 –
19 giugno del 2007
Presidente Abdoulaye Wade
Predecessore Idrissa Seck
Successore Cheikh Hadjibou Soumaré

Dati generali
Partito politico Partito Democratico del Senegal (fino al 2008), Alleanza per la Repubblica dal 2008

Chérif Macky Sall (Fatick, 11 dicembre 1961) è un politico senegalese, che ha ricoperto l'incarico di primo ministro del Senegal dal 2004 al 2007 e dal 1º aprile 2012 Presidente del Senegal.

Primo Ministro del Senegal[modifica | modifica sorgente]

Ingegnere geofisico di professione, fu nominato dal presidente Abdoulaye Wade il 21 aprile, 2004, quando il suo predecessore, Idrissa Seck, si dimise.[1] Sall fu anteriormente Consigliere Speciale del Presidente della Repubblica dal 2000 al 2001, ministro di miniere, energia e idraulica da maggio 2001 ad agosto 2003 (diventando un ministro dello stato nel novembre 2002) e successivamente Ministro dell'Interno da agosto 2003 fino a quando è diventato primo ministro. Nel 2007 ha rivestito il ruolo di Direttore della campagna elettorale di Abdoulaye Wade e poi di Presidente dell'Assemblea Nazionale. Nel 2008 è uscito dal governo e dal Pds (Partito Democratico Senegalese), e ha fondato il proprio partito, Apr (Alleanza per la Repubblica), con cui si è presentato alle elezioni del febbraio 2012. È stato anche sindaco di Fatick dal giugno 2002.

Presidente del Senegal[modifica | modifica sorgente]

Dopo essere passato al primo turno delle elezioni presidenziali del 26 febbraio 2012 con il 26% dei voti, sconfigge al ballottaggio del 25 marzo il presidente in carica Abdoulaye Wade, divenendo il quarto Presidente del Senegal dall'indipendenza.

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Onorificenze senegalesi[modifica | modifica sorgente]

Gran Maestro e Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine del Leone - nastrino per uniforme ordinaria Gran Maestro e Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine del Leone
Gran Maestro dell'Ordine al Merito - nastrino per uniforme ordinaria Gran Maestro dell'Ordine al Merito

Onorificenze straniere[modifica | modifica sorgente]

Grand'Ufficiale dell'Ordine della Legion d'Onore (Francia) - nastrino per uniforme ordinaria Grand'Ufficiale dell'Ordine della Legion d'Onore (Francia)
Grand'Ufficiale dell'Ordine della Plèiade - nastrino per uniforme ordinaria Grand'Ufficiale dell'Ordine della Plèiade

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ "Senegal PM appoints new cabinet", AFP (IOL), April 23, 2004.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 223800609 LCCN: n2012206431