MUBI

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
MUBI
URL http://mubi.com/
Tipo di sito video on demand / social networking / critica cinematografica
Proprietario
Creato da Efe Cakarel
Stato attuale Attivo

MUBI è un sito di film d'autore online che integra elementi di social networking con il video streaming. Il sito consente agli utenti di guardare film, di solito a pagamento, e partecipare a discussioni con altri utenti riguardo ai film contenuti all'interno della cineteca.

L'idea di creare un sito per rendere disponibili su internet i film d'autore nasce in un bar di Tokyo: Efe Çakarel, il giovane fondatore di origine turca, esortato dall'impossibilità di vedere In the mood for love di Wong Kar-wai sul proprio laptop, decise di dare vita a The Auteurs, primo abbozzo di MUBI finanziato da Celluloid Dreams.[1]

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

Nel novembre del 2010, è stato integrato su piattaforma PlayStation 3 tramite PlayStation Network.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Alessandro Stellino, mubi: per il cinema d'autore il futuro è vod, filmidee.it, maggio 2011. URL consultato il 3 novembre 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Web Portale Web: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Web