MSC Preziosa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
MSC Preziosa
MSC Preziosa in the port of Messina.jpg
Descrizione generale
Flag of Panama.svg
Tipo Nave da crociera
Classe Fantasia
Proprietà MSC Crociere
Registro navale Bureau Veritas[1]
Porto di registrazione Panamá
Costruttori Chantiers de l'Atlantique
(STX France)
Cantiere St. Nazaire, Francia
Padrino Ennio Morricone, Gino Paoli
Madrina Sofia Loren
Battesimo Genova, 23 marzo 2013
Costo originale 650 mln di €
Viaggio inaugurale 14 marzo 2013[2]
Entrata in servizio 31 marzo 2013
Caratteristiche generali
Stazza lorda 139.072 tsl
Stazza netta 115.732 tsn
Portata lorda 12.614 tpl
Lunghezza (fuori tutto) 333,33 m
(tra le p.p.) 296,00 m
Larghezza 37,92 m
Altezza 67,69 m
Pescaggio 8,65 m
Propulsione AWT-Advanced Water treatment (riciclo delle acque di scarico)

Energy Saving & Monitoring (sistema di ottimizzazione dell’uso di energia e aria condizionata)

Comfort Class standards
Velocità 24,05 nodi
Equipaggio 1.388 (circa)
Passeggeri 4.345 (occupazione massima) in 1.751 cabine, di cui 45 per ospiti con ridotte capacità motorie
Note
Posizione attuale della nave

[senza fonte]

voci di navi passeggeri presenti su Wikipedia

La MSC Preziosa è la nave da crociera ammiraglia della compagnia MSC Crociere e costruita nei cantieri navali francesi di St. Nazaire.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

La nave ha una stazza di circa 140.000 tonnellate, è lunga 333 metri, alta 67 metri, larga 38 metri. Può raggiungere una velocità massima di 24 nodi.

La dotazione della nave include:

  • 18 ponti di cui 14 passeggeri:
  • 26 ascensori di cui 17 passeggeri (2 panoramici e 1 nell’MSC Yacht Club)
  • 1.751 cabine totali per una capienza massima fino a 4.345 ospiti
  • 27.000 metri quadrati di aree di svago e benessere
  • "Vertigo": acquascivolo della lunghezza di 120 m.
  • 4 piscine (di cui 1 con tetto scorrevole, 1 per bambini, 1 nell’area MSC Yacht Club) e 12 vasche idromassaggio
  • 5 sale conferenza
  • 5 ristoranti, 2 buffet fai da te e 2 ristoranti della catena EATALY
  • 9 bar/saloni interni 3 bar esterni
  • campi sportivi
  • centro benessere in stile balinese
  • teatro da 1.600 posti
  • casinò
  • bowling (50 m²)
  • cinema 4D
  • servizi comuni (reception/servizio clienti, ufficio escursioni, centro medico, fotografo, lavanderia, negozi duty-free, internet)
  • TV interattiva, mini bar, cassette di sicurezza, bagni con doccia o vasca.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La nave è stata ordinata dalla compagnia libica GNMTC per un valore vicino ai 565 milioni di euro e rimasta senza committente a seguito della caduta del regime di Gheddafi cui la società faceva capo. Il progetto originale sarebbe stato modificato in modo tale da rendere MSC Preziosa ancora più simile alle “sorelle” Fantasia, Splendida e Divina: in particolare sarebbero stati "alleggeriti" gli allestimenti interni previsti dai libici, mentre quanto a capacità e design esterno Preziosa è già identica a Divina, con 138mila tonnellate di stazza lorda, 333 metri di lunghezza e 38 di larghezza e 1.751 cabine, 100 in più delle altre sorelle di classe.

Il 12 ottobre 2012, come da tradizione marittima, si è svolta nei cantieri STX la cerimonia della moneta: quella d'oro scelta da STX riportava La Semeuse di Louis Oscar Roty, un seminatore raffigurato mentre avanza portando la sua borsa di grano, la stessa immagine che compariva sulle monete francesi prima dall'arrivo dell'euro. La moneta di MSC raffigurava invece il logo aziendale da un lato e la "Croce" delle antiche monete genovesi dall'altro.

Presso i cantieri di St. Nazaire in Francia, è stato installato "Vertigo", un acquascivolo lungo più di 120 metri, lo scivolo più lungo a corpo libero su una nave da crociera. La nuova ammiraglia è stata battezzata a Genova il 23 marzo 2013. A differenza delle sue 3 navi gemelle è dotata sul ponte più alto di un parco acquatico con scivoli e giochi d'acqua.

Navi gemelle[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ -scheda tecnica del Bureau Veritas
  2. ^ Crociera inaugurale di MSC Preziosa

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]