MG D-Type

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
MG D-Type
MG D-Type 1932.jpg
Una MG D-Type del 1932
Descrizione generale
Costruttore bandiera  MG
Tipo principale Roadster
Altre versioni Salonette
Produzione dal 1931 al 1932
Sostituisce la MG M-type
Sostituita da MG J-type
Esemplari prodotti 250

La D-Type è stata un'autovettura prodotta dalla Morris Garages dal 1931 al 1932.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il modello aveva installato il motore della MG M-Type ed il telaio della MG C-Type, e fu disponibile in versione roadster e salonette. Della prima versione ne vennero fabbricati 208 esemplari, mentre della seconda 37. Cinque esemplari furono spediti a carrozzieri privati.

La D-Type aveva installato un motore in linea a quattro cilindri da 847 cm³ di cilindrata a distribuzione monoalbero. Dotato di un singolo carburatore SU, questo propulsore produceva 27 CV di potenza a 4.500 giri al minuto ed era installato anteriormente. La trazione era posteriore, mentre il cambio era tre rapporti non sincronizzati. Il quarto rapporto era opzionale. Le sospensioni erano a balestra, mentre i freni erano a tamburo ed agivano tramite un cavo.

Il modello raggiungeva una velocità massima di 97 km/h. La D-Type è oggi una vettura relativamente rara, anche perché molti esemplari sono stati convertiti in repliche della C-Type. Esternamente identica alla D-Type era la F-Type, che però aveva installato un motore più grande.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Michael Sedgwick, Mark Gillies, A-Z of Cars of the 1930s, Regno Unito, Bay View Books, 1989, ISBN 1-87097-938-9.
  • (EN) Malcolm Green, MG Sports Cars, Godalming, Regno Unito, CLB, 1997, ISBN 1-85833-606-6.
automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili