MAG (videogioco)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
MAG
MAG logo.jpg
Logo di MAG
Sviluppo Zipper Interactive
Pubblicazione Sony Computer Entertainment
Data di pubblicazione Sony PlayStation 3:
Giappone 28 gennaio 2010
Stati Uniti 26 gennaio 2010
Europa 27 gennaio 2010
Australia 28 gennaio 2010 PlayStation Network:
22 dicembre 2010
Genere Sparatutto in prima persona
Tema Guerra
Modalità di gioco Multiplayer fino a 256 giocatori
Piattaforma PlayStation 3
Distribuzione digitale PlayStation Network
Supporto Blu-ray Disc e Download
Fascia di età ESRB: RP
OFLC (AU): M
PEGI: 16, violenza, online
Periferiche di input Sixaxis o DualShock 3 e PlayStation Move

MAG (originariamente noto come MAG: Massive Action Game[1]) è uno sparatutto in prima persona[2] MMO in esclusiva PlayStation 3 sviluppato da Zipper Interactive. È stato annunciato da Sony alla conferenza stampa dell'E3 2008. Vari sottotitoli sono stati presi in considerazione all'inizio, tra i quali MAG: Shadow War, MAG: Zero, MAG: Global Assault e MAG: Final Hour.[3][4] MAG è stato rilasciato negli Stati Uniti il 26 gennaio 2010[5] e in Europa il 27 gennaio 2010.[6]

Sviluppo[modifica | modifica sorgente]

L'11 novembre 2009 il Senior Community Manager degli sviluppatori, Jeremy Dunham, ha annunciato che MAG è entrato nella quarta fase di beta testing, con la presenza di ben 6.000 correzioni rispetto alla precedente beta.[7][8]

Dal 4 al 10 gennaio 2010 è stato possibile scaricare dal PlayStation Network la versione beta del videogioco.[9]

Sony ha deciso che nel corso di gennaio 2014 i server di MAG cesseranno l'attività per un necessario riassesto delle risorse.[10]

Gameplay[modifica | modifica sorgente]

Il gioco utilizza una nuova architettura di server[11] per supportare le battaglie online fino a 256 giocatori divisi in 8 squadre: 4 squadre formano un plotone, e 4 plotoni formano una compagnia.[12][13] Ogni squadra è guidata da un giocatore che è all'interno del suo gruppo il più alto di grado,[12] i quali possono impartire direttive o prendere parte direttamente allo scontro.[3]

Il trailer del gioco all'E3 2008 mostrava ampi spazi, diverse tattiche come attacchi aerei e lanci con paracadute e una discreta varietà di veicoli, dai tank e APCs agli aerei.[12][14]

Trama[modifica | modifica sorgente]

2025: le nazioni di tutto il mondo sembrano convivere pacificamente, ma sotto la superficie imperversa la Guerra Ombra, un conflitto segreto tra le compagnie militari private (PMC) che competono per la supremazia globale.

Fazioni[modifica | modifica sorgente]

MAG contiene tre differenti fazioni di compagnie militari private: la Seryi Volk Executive Response (S.V.E.R., pronunciato "Sever"), la Raven Industries e la Valor Company.[15] I giocatori possono personalizzare volto, voce e divisa dei loro personaggi, come anche armi e kit che porteranno in battaglia.[16]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Gavin Mackenzie, MAG: The Massive Interview, NowGamer, 16 aprile 2009. URL consultato il 14 agosto 2009.
  2. ^ Christopher Reynolds, MAG to offer "deeper" multiplayer than CoD, NowGamer, 7 aprile 2009. URL consultato il 14 agosto 2009.
  3. ^ a b Owen Good, Insider Describes the World of Sony's MAG, Kotaku, 20 luglio 2008. URL consultato il 14 agosto 2009.
  4. ^ "MAG: Massive Action Game Will Be a Mercenary Combat MMO: Insider., Game Guru, 21 luglio 2008. URL consultato il 14 agosto 2009.
  5. ^ Seth Luisi, MAG Arrives on January 26, 2010 – Jump into the Shadow War at PAX Seattle Blog Meet-Up, Sony Computer Entertainment, 14 agosto 2009. URL consultato il 17 ottobre 2009.
  6. ^ conferma la data europea di MAG
  7. ^ Mag entra nella quarta beta test
  8. ^ Più di 6000 correzioni nella quarta beta test
  9. ^ MAG rilasciato in beta
  10. ^ Sony annuncia la chiusura dei server di MAG e dei Socom per PS3
  11. ^ Rade Stojsavljevic, First look at MAG, Sony Computer Entertainment, 22 luglio 2008. URL consultato il 14 agosto 2009.
  12. ^ a b c Jack Tretton, Bodwin, Andy, E3 2008: Sony Press Conference Part 4, IGN, 16 luglio 2008. URL consultato il 14 agosto 2009.
  13. ^ Kris Pigna, E3 2008: Sony Announces MAG: Massive Action Game, 1UP.com, 15 luglio 2008. URL consultato il 14 agosto 2009.
  14. ^ Owen Good, PS3 "Massive Action Game" Announced; Promises Battles Up to 256 Players, Kotaku, 15 luglio 2008. URL consultato il 14 agosto 2009.
  15. ^ Chris Munsen, MAG Pre-order Bonuses: Choose your PMC, Sony Computer Entertainment, 8 settembre 2009. URL consultato l'11 settembre 2009.
  16. ^ Jack DeVries, E3 2008: MAG Announced, IGN, 15 luglio 2008. URL consultato il 14 agosto 2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]