M4 (fucile d'assalto)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Carabine, 5.56mm, M4
Il modello M4A1
Il modello M4A1
Tipo Carabina Tattica
Origine Stati Uniti Stati Uniti
Impiego
Utilizzatori COMSUBIN, 9º reggimento d'assalto paracadutisti "Col Moschin", 1 rgt CC. Paracadutisti "Tuscania", US. Special Forces, US Navy, GSG-9
Conflitti guerra in Afghanistan, guerra in Iraq
Produzione
Progettista Colt
Date di produzione 1994 - presente
Varianti M4A1, SOPMOD Block I, SOPMOD Block II
Descrizione
Peso 2.520 kg scarico, 3.0 kg con caricatore da 30 colpi
Lunghezza 757 - 838 mm
Lunghezza canna 368,3 mm (14,5 pollici)
Calibro 5,56 mm (.223 in)
Munizioni 5,56 × 45 mm NATO (.223 Remington)
Azionamento a presa diretta di gas
Velocità alla volata 884 m/s
Tiro utile 200-300m
Alimentazione Caricatore STANAG da 20 o 30 colpi, Beta C-Mag da 100 colpi
Organi di mira metalliche, mirino a palo, diottra posteriore regolabile in elevazione e deriva

World Guns.ru

voci di armi da fuoco presenti su Wikipedia

L'M4 (conosciuto anche come Colt M4 dall'azienda statunitense che lo produce, la Colt's Manufacturing Company) è un fucile d'assalto variante dell'M16A2.

Storia[modifica | modifica sorgente]

L'arma venne presentata al pubblico alla fiera delle armi da difesa di Abu Dhabi nel 1994, come modifica delle versioni carabina dell'M16A2, provenienti dalla serie CAR-15. Allo sviluppo dell'M4 ha contribuito grandemente l'esperienza delle United States Army Special Forces (i cosiddetti berretti verdi), desiderosi di avere con sé un'arma più leggera e maneggevole degli M16A1 ed A2 standard.
Il profilo delle missioni delle Forze Speciali prevede spessissimo che l'operatore agisca per lunghi periodi a piedi e portando con sé il massimo carico possibile per assicurare una lunga autonomia di combattimento e sopravvivenza dietro le linee nemiche. Il peso dell'M4 è poco superiore alla metà di un M16A2: la differenza permette di portare ad un soldato, a parità di carico, più acqua, più munizioni, più equipaggiamento senza per questo rinunciare alla potenza di fuoco di un fucile d'assalto.

Dal 1994 è divenuto fucile d'ordinanza dello United States Army; è stato recentemente incluso nella top five dei fucili d'assalto grazie alla sua maneggevolezza e versatilità. Fin dall'inizio della sua produzione ha dato prova di ottime capacita, quali la leggerezza, la cadenza di tiro e la precisione. Recentemente la versione A1 è stata adottata come arma standard nelle fila delle forze speciali statunitensi, quali i Navy SEALs, la Delta Force e i marines.

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

L'M4 e le sue varianti sono fucili d'assalto in configurazione carabina camerate per la cartuccia 5,56 × 45 mm NATO (o il suo equivalente .223 Remington). Hanno un meccanismo a sottrazione di gas, alimentati tramite caricatore esterno amovibile dotate di selettore di fuoco e calcio telescopico multiposizione o fisso (modello A2)[1].

I primi modelli di M4 avevano un calcio telescopico con poggiaspalla piatto, ma i modelli più recenti sono dotati di un calcio telescopico migliorato leggermente più grande e con poggiaspalla curvo[2] L'M4 è simile a modelli compatti di M16 precedenti, come l'XM-177.

L'M4 con il nuovo calcio telescopico

Come per tutte le carabine l'M4 è più maneggevole, specialmente in ambienti ristretti rispetto ad armi più lunghe. Di contro la canna più corta (di 14 cm) rispetto all'M16 ne diminuisce le capacità balistiche, specialmente sulle distanze oltre i 200 m (distanza entro la quale avvengono però la maggior parte degli ingaggi, come in ambiente urbano).

La sua maneggevolezza lo rende peraltro adatto anche a unità non di fanteria di prima linea (equipaggi, aiutanti e ufficiali logistici), oltre che al ruolo di combattimento ravvicinato (close quarters battle - (CQB)). L'M4, insieme all' M16A4, ha quasi completamente rimpiazzato l'M16A2 nelle forze armate americane. Ad esempio la United States Air Force ha dotato gli operatori delle Security Forces di M4, mentre gli altri soldati usano ancora l'M16A2. La US Navy usa l'M4A1 per la Special Operations e per gli equipaggi di veicoli.

Il fucile è dotato di un selettore di fuoco che nella versione iniziale aveva le opzioni sicura / semiautomatico / raffica 3 colpi, mentre dalla versione M4A1 e SOPMOD è stato rimpiazzato con quello dell'M16A1 (sicura / semiautomatico / automatico). È la diretta evoluzione della carabina XM177E2calibro 5,56 mm utilizzato dai militari americani in Vietnam.

Viene caricato con cartucce M855 (SS109) da 5,56 × 45 mm, sia FMJ che JHP; i suoi caricatori sono da 30 colpi. È stato riscontrato un surriscaldamento della canna se l'arma viene usata a lungo in modalità raffica, con alcuni casi di fessurazione longitudinale della canna o addirittura di scoppio della stessa.

Spesso sull'M4 vengono montati accessori, in particolar modo grazie al sistema RIS, come ad esempio il lanciagranate M203 e Red dot[3].

Varianti[modifica | modifica sorgente]

L' M4 ha molte varianti, ciascuna appositamente progettate per uno scopo specifico:

  • M4A1 (una variante, utilizzata soprattutto dalle forze speciali, dotata di pieno fuoco automatico)
  • M4 MWS (Modular Weapon System)
M4 MWS
(M4 Modular Weapon System)
  • M4 SOPMOD Block I
SOPMOD (Special Operations Peculiar Modification) Block I
  • M4 SOPMOD Block II
  • XM 26 LSS
XM 26 LSS
  • M4 - S.
  • M4 Mk 18 CQBR (Versione dotata di una canna più corta)
M4 Mk 18 CQBR

Accessori:

Differenze con l'M16[modifica | modifica sorgente]

M4 con M68 Close Combat Optic e AN/PAQ-4

Principali caratteristiche sono la canna corta e calcio pieghevole, lo stesso dell'M16A2 serie 700 e 900, sempre su meccanica Stoner. La lunghezza della canna è stata ridotta dai 20" standard a 14,5" e profilata in maniera da poter montare il lanciagranate M203. La lunghezza della canna è stata scelta in base ad un compromesso ritenuto ottimale tra perdita di velocità iniziale del proiettile (che determina l'energia cinetica e quindi anche gittata e letalità) e la capacità di riarmo con munizioni standard, le M855.
La gittata massima con munizione standard raggiunge i 3.000m di distanza (contro i 3.500 dell'M16), la gittata massima pratica di utilizzo è di 300 metri (mentre per un M16A2 è di un ottimistico 400 metri).

Utilizzo nel mondo[modifica | modifica sorgente]

In passato usato solo da truppe speciali ora è diffusa ampiamente in tutto il mondo.

La US Army infatti ha proceduto, per i reparti regolari di fanteria combattente, alla sostituzione delle armi tipo M16A2 con la M4.
Negli USA è inoltre l'arma principale di reparti tipo SWAT o presso le unità dell'FBI.

In Italia è usata dai reparti altamente specializzati come:

L'M4 nella cultura di massa[modifica | modifica sorgente]

  • In ambito cinematografico, l'arma compare nei film Kill Bill vol. 1 (in versione A1)[4], Planet Terror (in versione A1) e Max Payne. Compare anche in "World Invasion" e "SWAT" e in moltissimi film di guerra.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Animazione dei meccanismi a gas a presa diretta (M4) o indiretta (HK 416), Militarytimes.com. URL consultato il 30 agosto 2010.
  2. ^ Foto del fucile Colt M4 con il calcio telescopico ridisegnato, Colt Defense. URL consultato il 13 settembre 2008.
  3. ^ http://world.guns.ru/assault/usa/m4-m4a1-e.html World Guns.ru: M4
  4. ^ http://www.imfdb.org/wiki/Kill_Bill_Vol._1 IMFDB:Kill Bill vol 1 Weapons
  5. ^ Lie To Me. URL consultato l'8 febbraio 2013.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

  • Collabora a Commons Commons contiene immagini o altri file su M4

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]