M25 (fucile)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
M25
Un M25
Un M25
Tipo Fucile di precisione
Origine Stati Uniti
Impiego
Utilizzatori Stati Uniti
Conflitti Guerra del Golfo
Descrizione
Peso 4.9 kg
Lunghezza 112.5 cm
Lunghezza canna 56 cm
Tiro utile 900 m

[senza fonte]

voci di armi da fuoco presenti su Wikipedia

Lo M25, è un fucile di precisione costruito in una join venture per United States Army Special Forces e i Navy SEAL.

È stato originariamento concepito per il 10º Gruppo Forze Speciali, di base a Fort Devens, Minnesota, per sviluppare un fucile da cecchinaggio di pari grado al M14, che potesse soddisfare le esigenze delle forze speciali di marina ed esercito. I SOCOM chiamarono il fucile Light Sniper Rifle, ed è anche conosciuto come Sniper Security System e Product Improved M21.[1] È stato anche nominato White Feather in onore di Carlos Hathcock, un leggendario tiratore dei Marine.

L'M25 non è una sostituzione del M24, è stato richiesto dal USSOCOM per delle specifiche necessarie, e servì estremamente bene nella guerra del Golfo. Il fucile veniva chiamato XM25, ma ora semplicemente "M25". La "X" nella designazione era usata per riferirsi al prototipo o a una dotazione non ufficiale.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ "U.S. Army & U.S. Navy M25 & XM25 Sniper Weapon System", snipercentral.com

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

guerra Portale Guerra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di guerra