Mühlberg/Elbe

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – "Mühlberg" rimanda qui. Se stai cercando il centro abitato della Turingia, vedi Mühlberg (Drei Gleichen).
Mühlberg/Elbe
città
Mühlberg/Elbe – Stemma
Mühlberg/Elbe – Veduta
Dati amministrativi
Stato Germania Germania
Land Flag of Brandenburg.svg Brandeburgo
Distretto gov. Non presente
Circondario Elbe-Elster
Territorio
Coordinate 51°25′N 13°13′E / 51.416667°N 13.216667°E51.416667; 13.216667 (Mühlberg/Elbe)Coordinate: 51°25′N 13°13′E / 51.416667°N 13.216667°E51.416667; 13.216667 (Mühlberg/Elbe)
Altitudine 91 m s.l.m.
Superficie 88,55 km²
Abitanti 4 051 (2012)
Densità 45,75 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 04931
Prefisso 035342
Fuso orario UTC+1
Codice Destatis 12 0 62 341
Targa EE
Localizzazione
Mappa di localizzazione: Germania
Mühlberg/Elbe
Localizzazione della città di Mühlberg/Elbe nel circondario dell'Elbe-Elster
Localizzazione della città di Mühlberg/Elbe nel circondario dell'Elbe-Elster
Sito istituzionale

Mühlberg/Elbe è una città del Brandeburgo, in Germania.
Appartiene al circondario rurale (Landkreis) dell'Elbe-Elster (targa EE).

Storia[modifica | modifica sorgente]

Nel 1547 presso Mühlberg l'esercito del Sacro Romano Impero guidato da Carlo V d'Asburgo sconfisse l'esercito della Confederazione protestante tedesca guidato da Giovanni Federico I di Sassonia[1].

Suddivisione amministrativa[modifica | modifica sorgente]

Mühlberg si divide in 6 zone (Ortsteil), corrispondenti all'area urbana e a 5 frazioni[2]:

  • Mühlberg (area urbana)
  • Altenau
  • Brottewitz
  • Fichtenberg
  • Koßdorf
  • Martinskirchen

Demografia[modifica | modifica sorgente]


Gemellaggi[modifica | modifica sorgente]

Mühlberg è gemellata con[3]:

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ UTET, op. cit.
  2. ^ http://www.muehlberg-elbe.de/verzeichnis/index.php?kategorie=66
  3. ^ http://www.muehlberg-elbe.de/texte/seite.php?id=24032

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • NOVA, l'Enciclopedia UTET, 7, MIG-PEK, Savigliano, Unione Tipografica-Editrice Torinese, 2002, p. 253.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]


Germania Portale Germania: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Germania