Mátyás Kuti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Curly Brackets.svg
A questa voce o sezione va aggiunto il template sinottico {{Sportivo}}
Per favore, aggiungi e riempi opportunamente il template e poi rimuovi questo avviso.
Per le altre pagine a cui aggiungere questo template, vedi la relativa categoria.

Mátyás Kuti (...) è uno sportivo ungherese specializzato nello Speedcubing.

Mátyás inizia la sua carriera nel 2006, ottenendo subito discreti risultati. Alla fine dello stesso anno conquista il suo primo record mondiale nel puzzle Rubik's Master Magic, l'anno successivo ne conquisterà molti altri. La sua carriera si interrompe nel febbraio del 2008, quando viene squalificato dalla World Cube Association, per aver barato durante gli eventi da bendato. La squalifica è ancora in vigore e Mátyás potrà di nuovo partecipare a delle gare ufficiali solo da febbraio 2011.

I record mondiali[modifica | modifica sorgente]

Puzzle Tempo Formato Competizione
Master Magic 2.48 Singolo Euro 2006
Master Magic 1.96 Media di 5 Polish Open 2007
Master Magic 1.72 Singolo Belgian Open 2008
Rubik's Magic 0.96 Media di 5 Belgian Open 2007
Rubik's Magic 0.86 Singolo Belgian Open 2007
Rubik's Magic 0.86 Singolo Belgian Open 2007
Rubik's Clock 8.83 Media di 3 Czech Open 2007
Rubik's Clock 7.69 Singolo Czech Open 2007
Rubik's Clock 8.60 Media di 3 Polish Open 2007
Square-1 25.82 Media di 3 Germnan Open 2007
2x2 3.55 Singolo Germnan Open 2007
2x2 4.13 Media di 5 Czech Open 2007
2x2 2.73 Singolo Czech Open 2007
5x5 1:45.07 Media di 5 World Championship 2007
5x5 1:30.58 Singolo UK Open 2007
4x4 58.15 Media di 5 Polish Open 2007
4x4 46.63 Singolo UK Open 2007

I Record Europei[modifica | modifica sorgente]

Puzzle Tempo Formato Competizione
3x3 One-Handed 22.23 Media di 5 Swedish Open 2007
5x5 1:52.63 Media di 5 Czech Open 2007

Record non più considerati[modifica | modifica sorgente]

Oltre ad aver fatto segnare molti record del mondo in varie discipline, dal giorno della squalifica la WCA non conta a Mátyás i record del mondo nei cubi bendati. Mátyás aveva ottenuto risultati eccezionali in queste discipline: il record del mondo del 3x3 bendato è stato battuto da lui molte volte, come quello del 4x4 e del 5x5 e del Multi-Blind old style, ovvero risolvere più cubi bendati di fila, era riuscito a risolverne 15 su 15 in una sola volta. Nel suo profilo WCA[1], ora tutti i tempi riguardanti i cubi bendati sono stati eliminati e messi sotto la voce "DNF" (Did not finish), ovvero quando il concorrente non risolve completamente il puzzle (in questa lista non compaiono i risultati riguardanti il Multi-Blind old style in quanto, dal 2008 non più una competizione ufficiale).

La squalifica[modifica | modifica sorgente]

Fino alla squalifica in pochi pensavano che Mátyás barasse nel blindfolded. La memorizzazione era sorprendentemente veloce, ma tutti lo ritenevano solo un campione e non c'era il minimo sospetto su di lui. Poi nel 2008, la WCA introdusse nel regolamento il posizionamento di un foglio di carta tra il concorrente e il cubo. Mátyás che era solito posizionarsi la benda, ma lasciando un piccolo spiraglio libero in basso in modo da poter vedere il cubo, iniziò a fare moldi DNF, cosa che non gli era mai accaduta prima in molte risoluzioni, insospettendo alcuni.[2] Durante il Belgian Open 2008, mentre partecipando al Multi-Blind, in molti notarono questo strano fatto: Mátyás faceva molta fatica con il foglio davanti alla benda, ma quando il giudice lo tolse per qualche minuti, riuscì in scioltezza a risolvere alcuni cubi che aveva messo da parte. A questo punto il fatto fu riferito alla World Cube Association, che senza prove schiaccianti, ma con molti indizi che provavano la sua colpevolezza, squalificarono Mátyás per 3 anni dalle competizioni ufficiali.

Pareri contrastanti[modifica | modifica sorgente]

In molti iniziarono subito ad attaccare Mátyás, dicendogli di essere un truffatore e di essere arrabbiati di come si era comportato per tutto quel tempo. Alcuni invece lo difendono dicendo che lui era innocente e che non ci sono mai state prove che lo inchiodavano veramente. Altri invece seguivano una linea neutrale: dicevano che Mátyás, aveva barato nella maggior parte delle sue gare, ma non proprio in tutte, ma d'altra parte che c'era anche altra gente che, o con lo stesso "trucco" o con un altro, barava durante gli eventi bendati e che quindi era più giusto togliergli soltanto i record senza squalificarlo per così tanto tempo. Una spiegazione plausibile è che Mátyás, come altri aveva barato nel blindfolded, ma a differenza di altri aveva ottenuto molti trofei e premi in denaro, di un valore tra i 1000 e i 3000 €, tra le varie vittorie e i nuovi record. La WCA gli ha chiesto esplicitamente di ridare indietro i soldi vinti, ma Mátyás rifiutò.

Vari dubbi[modifica | modifica sorgente]

Il fatto che Mátyás abbia barato negli eventi bendati è ormai quasi sicuro; ma alcuni speedcuber, che hanno assistito alle sue gare, dicono che era stato in grado di barare anche in altri eventi, come ad esempio il 2x2 o il master magic. Ovviamente queste accuse sono infondate perché oltre al blindfolded, Mátyás non aveva ottenuto altri risultati, così sorprendenti, tanto che i record negli altri puzzle sono stati presto battuti, già prima e dopo la sua squalifica. Non sono presenti molti video di Mátyás oltre al blind, però c'è un video suo riguardante il 2x2[3], dove lo si vede fermare il timer con i polsi e poi continuare la risoluzione per circa un secondo, senza che il giudice se ne accorga (risolvere un puzzle dopo aver fermato il timer non è concesso nella WCA). Secondo alcuni questa è la prova che Mátyás era in grado di barare anche in altri eventi, secondo altri invece è stato solo un caso.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Il suo record singolo nel Master Magic (1.72) è stato il più duraturo nella storia della WCA, battuto solo dopo 902 giorni.
  • Mátyás era bravissimo in moltissimi discipline, ma nell'evento principale, quello del Cubo di Rubik, vinse una sola volta, agli UK Open 2007.
  • Mátyás, ora che sul suo profilo WCA tutti i tempi sui cubi bendati sono DNF, è lo speedcuber con più DNF nel blind senza un tempo cronometrato, e l'unico ad essere passato ai turni finali soltanto con dei DNF.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ World Cube Association - Official Results
  2. ^ Mátyás Kuti: Rubik's Cube Blindfolded - DNF - YouTube
  3. ^ What is Kuti doing? - YouTube
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie