Lynne Frederick

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Lynne Maria Frederick (Hillingdon, 25 luglio 1954Los Angeles, 27 aprile 1994) è stata un'attrice inglese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

La carriera cinematografica di Lynne Frederick prese il via nel 1970. I primi personaggi da lei interpretati furono la principessa Tatiana, figlia dello Zar Nicola II in Nicola e Alessandra (1971), e Caterina Howard in Tutte le donne del re (1972). Si fece notare poi nei ruoli di Lucy ne Il meraviglioso Mr. Blunden (1972), nel ruolo di una teen-ager in La regina dei vampiri (1972) e in Fase IV: distruzione Terra (1974) di Saul Bass, e di una rifugiata ebrea in La nave dei dannati (1976), film tratto da una storia vera.

A dispetto delle buone recensioni ottenute per le sue prime interpretazioni, e malgrado venisse definita come un talento promettente, la carriera della Frederick entrò rapidamente in una fase di stallo.

Divenuta la quarta ed ultima moglie dell'attore Peter Sellers, la Frederick fu per questo criticata da molti dei suoi contemporanei, che vedevano in lei solo un'opportunista a caccia di denaro, mentre altri fecero notare che Sellers fosse conosciuto come dongiovanni e l'avesse insistentemente corteggiata. La prima circostanza fu ulteriormente messa in rilievo quando la Frederick si risposò solo sei mesi dopo la morte di Sellers.

Si disse che Sellers, quando morì improvvisamente per un attacco cardiaco nel 1980, fosse in procinto di modificare il suo testamento diseredando la Frederick, la quale così ereditò praticamente tutto il patrimonio del suo defunto marito, stimato in 4,5 milioni di sterline. Per contrasto, Sellers lasciò ai suoi due figli avuti con l'attrice Ann Howe solamente 800 sterline a testa. In seguito la Frederick ottenne un risarcimento di 1,5 milioni di dollari a seguito di una causa legale intentata contro gli autori del film postumo Sulle orme della Pantera Rosa (1982), sostenendo che il film infangava la memoria del suo defunto marito.

Lynne Frederick morì il 27 aprile 1994 a Los Angeles, California, per le conseguenze dell'alcolismo e del consumo di droghe.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Lynne Frederick si sposò tre volte:

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 49433053 LCCN: no92009101