Lynda Day George

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lynda Day George con il marito Christopher George nel 1971

Lynda Louise Day, nota come Lynda Day George (San Marcos, 11 dicembre 1944), è un'attrice statunitense.

Ad inizio carriera, prima del matrimonio con Christopher George, era conosciuta solo come Linda Day.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Inizia la carriera negli anni '60 partecipando a diverse serie TV (Route 66, Flipper, Seaway). Già nel 1961 debutta al cinema (non accreditata) nel film Il sesto eroe diretto da Delbert Mann. Negli anni 1970-1971 prende parte a 15 episodi di The Silent Force. Inoltre sempre nei primi anni '70 è nel cast della serie Missione Impossibile, per la quale viene candidata al Premio Emmy (1973) e al Golden Globe per la miglior attrice in una serie drammatica (1972). Nel 1970 sposa Christopher George conosciuto sul set di Pattuglia nel deserto, acquisendone il cognome. Con il nome Lynda Day George recita in diverse serie televisive (Love Boat, Charlie's Angels), film TV e cinematografici negli anni '70 e '80. Al cinema è conosciuta soprattutto per aver preso parte a diversi film horror insieme al marito (Future Animals, Pieces, Obitorio). Rimarrà legata a Christopher George fino alla morte dell'attore, avvenuta nel 1983. Successivamente Lynda lavora in maniera saltuaria. Nel 1990 si è risposata con Doug Cronin, deceduto nel 2010.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]