Luna-Glob

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Luna-Glob (in russo: Луна-Глоб, che significa "sfera lunare") è un programma di esplorazione lunare della Agenzia Spaziale Federale Russa (Roscosmos) di cui la pianificazione risale al 1997. A causa di problemi finanziari, però, il progetto ha avuto inizialmente dei rallentamenti, per poi essere programmato per il 2012. La precedenza accordata al programma Fobos-Grunt ha però fatto slittare la data di partenza al 2015[1].

Missioni[modifica | modifica sorgente]

Le prime due missioni, Luna-Glob 1 e Luna-Glob 2, saranno così lanciate a partire dal 2015. La prima consisterà in un modulo orbitante e di un modulo che allunerà dotato di strumenti per penetrare il terreno lunare. Il luogo di allunaggio è previsto per una zona vicino ai siti di Apollo 11 e Apollo 12 e lo scopo sarà principalmente quello di effettuare esperimenti scientifici. La missione Luna-Glob 2, sarà invece realizzata in collaborazione con l'Indian Space Research Organisation e consisterà in un rover lunare che nelle aspettative dei costruttori dovrebbe rimanere in funzione per circa un anno e percorrere 150 km alla velocità di 360 m/h.

Negli anni successivi seguiranno altre missioni, denominate Lunar-Grunt, che oltre a scendere sulla luna provvederanno a raccogliere rocce lunari.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (RU) La sonda russa "Luna-Glob" esplorerà la Luna nel 2015.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Astronautica Portale Astronautica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Astronautica