Lukas Stadler

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lukas Stadler
Kapfenberger SV – Lukas Stadler (bearb.).JPG
Dati biografici
Nazionalità Austria Austria
Altezza 178 cm
Peso 68 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista
Squadra Kapfenberger Kapfenberger
Carriera
Giovanili
1998-2007 Kapfenberger Kapfenberger
Squadre di club1
2006-2008 ASC Rapid Kapfenberger 56 (31)
2009 KSV II/Austria Kapfenberger 32 (7)
2009- Kapfenberger Kapfenberger 10 (0)
2011- Kapfenberger II 13 (6)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 19 novembre 2011

Lukas Stadler (Bruck an der Mur, 28 ottobre 1990) è un calciatore austriaco, centrocampista del Kapfenberger Sportvereinigung.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Gli inizi[modifica | modifica wikitesto]

Ha iniziato a giocare a calcio quando aveva sette anni nelle giovanili del Kapfenberger Sportvereinigung, e vi restò fino al 2007. Verso la fine della sua giovinezza venne utilizzato soprattutto da attaccante. Nel 2005-2006 con le giovanili fece 4 gol in 21 partite, ma nella stagione successiva realizzò 10 reti in sole 14 partite.

ASC Rapid Kapfenberger[modifica | modifica wikitesto]

All'inizio del 2006-2007 va all'ASC Rapid Kapfenberger, inizialmente veniva usato come sostituto, è stato impiegato dal 1' minuto nella decima partita finita 1-1 in casa contro l'SV Phönix Hönigsberg[1], la stagione per lui si concluse con 2 reti in 19 partite. La stagione successiva segna 21 gol in 24 partite, di questi gol ha segnato una tripletta[2], il che gli permette di arrivare secondo nella classifica marcatori. Il team ha concluso con 11 punti di vantaggio sul SV Hinterberg e sul SV Hinterberg Breitenau.

KSV II / Austria Kapfenberger[modifica | modifica wikitesto]

La quinta partita della stagione 2008-2009 diventa capitano KSV II / Austria Kapfenberger. La nona partita ha già segnato 7 gol e successivamente torna a centrocampo. Per il team è stato sufficiente per il quinto posto nella tabella marcatori. Ha fatto il suo debutto ufficiale in campionato nazionale il 15 marzo 2009 nella sconfitta 0-4 contro il Flavia Solva.[3] Nel campionato nazionale è stato in grado di integrarsi rapidamente e dopo pochi utilizzi diventa già un pilastro della squadra. Alla fine della stagione segna 2 gol in 14 partite.

Kapfenberger Sportvereinigung[modifica | modifica wikitesto]

È migliorato molto dopo il suo primo gol nella prima partita di Lega Nazionale. Chiude la stagione con 18 partite di campionato e 5 gol, inclusa la doppietta contro i dilettanti del Red Bull Salisburgo.[4] Anche se dilettanti il 4 maggio 2010 giocano i quarti di finale della ÖFB-Cup. L'attuale allenatore Werner Gregoritsch schierò una squadra insolita contro il Salisburgo, infatti l'andata la persero 3-0 mentre il ritorno 2-0, in totale 3-2 per gli avversari, nella partita di ritorno Lukas fu schierato dal 1' minuto ed è stato sostituito da Patrik Siegl. Insieme a lui fu il debutto professionale di Manfred Gollner.[5][6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Rapid Kapfenberg : Phönix Mürzzuschlag - 1:1 (1:0).
  2. ^ Mürzhofen KM II : Rapid Kapfenberg - 0:6 (0:1).
  3. ^ Kapfenberger SV Amateure : Flavia Solva - 0:4 (0:1).
  4. ^ Kapfenberger SV Amateure : Fehring - 4:0 (1:0).
  5. ^ Kapfenberger 2-0 Salisburgo.
  6. ^ Cronaca della partita Kapfenberger 2-0 Salisburgo.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]