Luitzen Brouwer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Luitzen Egbertus Jan Brouwer (Overschie, 27 febbraio 1881Blaricum, 2 dicembre 1966) è stato un matematico olandese, professore all'Università di Amsterdam dal 1912 al 1951 e, con la mansione di "privaat-docent", dal 1905 al 1912, studiò a fondo la geometria, la topologia e la teoria generale dei rapporti tra la logica e la matematica.

Fu il fondatore della "scuola intuizionistica", una delle principali scuole di filosofia della matematica del XIX secolo, le cui tesi essenziali sono:

  1. l'impossibilità di dedurre tutta la matematica dalla logica pura.
  2. la riduzione della logica a un metodo, che si sviluppa con la matematica senza trascenderla.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN54216020 · LCCN: (ENn80166794 · ISNI: (EN0000 0001 1027 015X · GND: (DE118988131 · BNF: (FRcb123178122 (data)