Luisa di Savoia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Luisa di Savoia (miniatura allegorica).
Luisa di Savoia

Luisa di Savoia (Pont-d'Ain, 11 settembre 1476Grez-sur-Loing, 22 settembre 1531) era la figlia del duca Filippo II di Savoia e di Margherita di Borbone (14381483).

Duchi di Savoia
e Re di Sardegna
Casa Savoia

Armoiries Savoie 1630.svg

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Sposò, nel 1490, Carlo di Valois (14591496), Conte di Angoulême, dal quale ebbe il futuro re Francesco I di Francia e la celebre Margherita d'Angoulême, regina di Navarra.

Rimasta vedova, si dedicò alla educazione dei figli, con l'aiuto del suo confessore, Cristoforo Numai da Forlì.

Fu due volte reggente di Francia, durante le campagne italiane del figlio Francesco (1515 e 1525-1526), e dovette organizzare la continuità del governo e sostenere il conflitto con Carlo V dopo che Francesco fu catturato nella battaglia di Pavia (1525). Con Margherita d'Asburgo trattò la Pace delle due dame. Francesco, dopo aver confiscato i beni del traditore Carlo III di Borbone-Montpensier, le fece dono del titolo di duchessa d'Alvernia.

Discendenza[modifica | modifica sorgente]

Dal matrimonio nacquero due figli:

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]


separatore

Preceduto da: Duca di Nemours Succeduto da:
Crazione del ducato Armoiries Savoie 1630.png
15241528
Filippo di Savoia-Nemours

Controllo di autorità VIAF: 7496214 LCCN: nr99000326