Luisa di Sassonia-Coburgo-Gotha (1848-1939)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Luisa
Luisa
Duchessa di Argyll
Stemma
In carica 1900 –
1914
Nascita Buckingham Palace, Londra, 18 marzo 1848
Morte Palazzo di Kensington, Londra, 3 dicembre 1939
Dinastia Sassonia-Coburgo-Gotha
Padre Alberto di Sassonia-Coburgo-Gotha
Madre Vittoria del Regno Unito
Consorte John Douglas Sutherland Campbell

Luisa di Sassonia-Coburgo-Gotha, nome completo Louise Caroline Alberta (Londra, 18 marzo 1848Londra, 3 dicembre 1939), membro della famiglia reale britannica, fu Duchessa di Argyll come consorte del duca Giovanni Campbell (1845-1914).

Famiglia d'origine[modifica | modifica sorgente]

Nata nel palazzo di Buckingham, Luisa fu la sesta dei nove figli della regina Vittoria del Regno Unito (1819-1901) e del principe consorte Alberto di Sassonia-Coburgo-Gotha (1819-1861).
I suoi nonni materni erano il principe Edoardo Augusto di Hannover e la principessa Vittoria di Sassonia-Coburgo-Saalfeld; quelli paterni il duca Ernesto I di Sassonia-Coburgo-Gotha e la duchessa Luisa di Sassonia-Gotha-Altenburg.

Durante la sua infanzia fu educata da una governante privata nel Castello di Windsor, dove viveva per la maggior parte del tempo con la famiglia. All'età di vent'anni iniziò a frequentare il Reale Collegio dell'Arte di Kensington.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Quando venne il momento di scegliere per lei uno sposo adeguato, venne scartato prima il principe ereditario di Danimarca Federico, futuro re Federico VIII, poi il principe Alberto di Prussia, cugino del re Federico III, e infine il re di Baviera Ludovico II che rifiutò l'offerta. Alla Famiglia reale britannica apparve infine come candidato adatto il Marchese di Lorne, John Campbell, erede del Duca di Argyll e, in quel momento, membro del Parlamento.
Il matrimonio venne celebrato nella Cappella privata del castello di Windsor, il 21 marzo del 1871.
La coppia non ebbe figli.

Nel 1878 il Marchese fu designato Governatore Generale del Canada e, il 14 novembre dello stesso anno, la coppia partì dal porto di Liverpool per un lungo viaggio attraverso il Canada. Luisa fu molto popolare in questa nazione. Diede il nome di Regina alla città capitale dei Territori del Nord-Ovest e quello di Alberta ad un altro distretto. Il Lago Luisa venne chiamato così in suo onore.
Durante questa visita si prestò anche a curare personalmente gli infermi durante un'epidemia di scarlattina.
Il 14 febbraio 1880 rimase gravemente ferita in un incidente occorsole con la sua carrozza mentre percorreva le vie di Ottawa. Si riprese totalmente solo due anni dopo, ritardando in questo modo il ritorno definitivo della coppia in patria fino al 1883.

Quando, il 4 aprile 1900 l'ottavo Duca di Argyll morì, Giovanni diventò il nono Duca e Luisa duchessa di Argyll.

Durante la sua vita Luisa si dedicò alla scrittura e anche all'arte, come scultrice e pittrice; amava dipingere le sue tele sia con la tecnica ad olio che con quella ad acquerello.

Il duca Giovanni morì nel 1914 e Luisa, durante la Prima guerra mondiale trascorse gran parte del suo tempo a visitare le truppe canadesi che arrivavano per combattere in Francia.

La Duchessa morì il 3 dicembre del 1939 all'età di novantun anni, nel Palazzo di Kensington. Secondo i suoi desideri i suoi resti vennero cremati.

Antenati[modifica | modifica sorgente]

Luisa di Sassonia-Coburgo-Gotha Padre:
Alberto di Sassonia-Coburgo-Gotha
Nonno paterno:
Ernesto I di Sassonia-Coburgo-Gotha
Bisnonno paterno:
Francesco Federico di Sassonia-Coburgo-Saalfeld
Trisnonno paterno:
Ernesto Federico di Sassonia-Coburgo-Saalfeld
Trisnonna paterna:
Sofia Antonia di Brunswick-Wolfenbüttel
Bisnonna paterna:
Augusta di Reuss-Ebersdorf
Trisnonno paterno:
Enrico XXIV di Reuss-Ebersdorf
Trisnonna paterna:
Carolina Ernestina di Erbach-Schönberg
Nonna paterna:
Luisa di Sassonia-Gotha-Altenburg
Bisnonno paterno:
Augusto di Sassonia-Gotha-Altenburg
Trisnonno paterno:
Ernesto II di Sassonia-Gotha-Altenburg
Trisnonna paterna:
Carlotta di Sassonia-Meiningen
Bisnonna paterna:
Luisa Carlotta di Meclemburgo-Schwerin
Trisnonno paterno:
Federico Francesco I di Meclemburgo-Schwerin
Trisnonna paterna:
Luisa di Sassonia-Gotha-Altenburg
Madre:
Vittoria del Regno Unito
Nonno materno:
Edoardo Augusto di Hannover
Bisnonno materno:
Giorgio III del Regno Unito
Trisnonno materno:
Federico di Hannover
Trisnonna materna:
Augusta di Sassonia-Gotha-Altenburg
Bisnonna materna:
Carlotta di Meclemburgo-Strelitz
Trisnonno materno:
Carlo Ludovico Federico di Meclemburgo-Strelitz
Trisnonna materna:
Elisabetta Albertina di Sassonia-Hildburghausen
Nonna materna:
Vittoria di Sassonia-Coburgo-Saalfeld
Bisnonno materno:
Francesco Federico di Sassonia-Coburgo-Saalfeld
Trisnonno materno:
Ernesto Federico di Sassonia-Coburgo-Saalfeld
Trisnonna materna:
Sofia Antonia di Brunswick-Wolfenbüttel
Bisnonna materna:
Augusta di Reuss-Ebersdorf
Trisnonno materno:
Enrico XXIV di Reuss-Ebersdorf
Trisnonna materna:
Carolina Ernestina di Erbach-Schönberg

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Monogramma personale della principessa Luisa, duchessa di Argyll.
Dama di Gran Croce dell'Ordine dell'Impero Britannico - nastrino per uniforme ordinaria Dama di Gran Croce dell'Ordine dell'Impero Britannico
— 3 giugno 1918
Dama di Gran Croce dell'Ordine Reale Vittoriano - nastrino per uniforme ordinaria Dama di Gran Croce dell'Ordine Reale Vittoriano
— 11 maggio 1937
Dama dell'Ordine della Corona d'India - nastrino per uniforme ordinaria Dama dell'Ordine della Corona d'India
— 1º gennaio 1878
Dama di Gran Croce del Venerabile Ordine di San Giovanni - nastrino per uniforme ordinaria Dama di Gran Croce del Venerabile Ordine di San Giovanni
— 12 giugno 1927
Membro della Royal Red Cross - nastrino per uniforme ordinaria Membro della Royal Red Cross
Dama di I Classe dell'Ordine Reale di Vittoria e Alberto - nastrino per uniforme ordinaria Dama di I Classe dell'Ordine Reale di Vittoria e Alberto
— 21 gennaio 1865
Dama dell'Ordine Famigliare Reale di Re Edoardo VII - nastrino per uniforme ordinaria Dama dell'Ordine Famigliare Reale di Re Edoardo VII
— 10 febbraio 1904
Dama dell'Ordine Famigliare Reale di Re Giorgio V - nastrino per uniforme ordinaria Dama dell'Ordine Famigliare Reale di Re Giorgio V
— 3 giugno 1911

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 68773672 LCCN: nr88011178