Luisa Maria di Borbone-Francia (1819-1864)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Luisa Maria Teresa di Borbone-Francia
Luisa, come Reggente, con il figlio Roberto I
Luisa, come Reggente, con il figlio Roberto I
Duchessa di Parma
In carica 19 aprile 1848 – 27 marzo 1854
Reggente di Parma e Piacenza
In carica 27 marzo 1854 – 9 giugno 1859
Nome completo in francese: Louise Marie Thèrése d'Artois
Nascita Palazzo dell'Eliseo, Parigi, Francia, 21 settembre 1819
Morte Palazzo Giustinian, Venezia, Impero d'Austria, 1 febbraio 1864
Luogo di sepoltura Monastero di Kostanjevica, Nova Gorica, Slovenia
Padre Carlo Ferdinando, duca di Berry
Madre Principessa Carolina di Napoli e Sicilia
Consorte Carlo III, duca di Parma
Figli Margherita, Duchessa di Madrid
Roberto I, Duca di Parma
Alice, Granduchessa di Toscana
Enrico, conte di Bardi

Luisa Maria Teresa di Borbone-Francia (Louise Marie Thèrése; Parigi, 21 settembre 1819Venezia, 1 febbraio 1864) fu una duchessa ed in seguito reggente di Parma.

Era la figlia maggiore di Carlo Ferdinando, duca di Berry (figlio di Carlo, duca d'Artois, poi re di Francia con il nome di Carlo X), e di sua moglie, la Principessa Carolina di Napoli e Sicilia, figlia di Francesco I delle Due Sicilie.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Il padre di Luisa morì quando lei aveva cinque mesi. Quando suo nonno abdicò nel 1830, Luisa si unì al resto della sua famiglia in esilio e alla fine si stabilì in Austria. Essendo la nipote del re, Luisa era una petite-fille de France. Suo fratello minore, Enrico, Duca di Bordeaux, fu Re di Francia e di Navarra dal 2 al 9 agosto 1830 e successivamente il Pretendente Legittimista al trono di Francia dal 1844 al 1883.

Il 10 novembre 1845 Luisa sposò, presso il Castello di Frohsdorf, Ferdinando Carlo, Principe Ereditario di Lucca, conosciuto come Carlo III, Duca di Parma e Piacenza. Il 17 dicembre 1847 l'Imperatrice Maria Luisa morì e suo suocero successe come Duca Carlo II di Parma. Il Ducato di Lucca fu incorporato al Granducato di Toscana, così lei e suo marito cessarono di essere i Principi Ereditari di Lucca divenendo invece i Principi Ereditari di Parma.

Suo suocero fu Duca di Parma solo per pochi mesi. Dopo l'assassinio del marito, a seguito di una congiura carbonara, Luisa Maria fu reggente del Ducato per conto del figlio minorenne Roberto. Nel 1859 il ducato fu annesso al Regno di Sardegna e Luisa Maria dovette esulare.

Luisa morì il 1º febbraio 1864 all'età di 44 anni a Palazzo Giustiniani in Venezia. Fu sepolta nella cripta di suo nonno Carlo X nel convento francescano di Castagnavizza presso Gorizia, allora appartenente all'Austria. Durante la Grande Guerra l'imperatrice d'Austria Zita, che era figlia di Roberto di Borbone-Parma, a sua volta figlio di Luisa Maria, trasferì le salme della nonna e dei congiunti a Vienna, ma nel 1919 l'Italia vittoriosa ne ottenne la restituzione.

Con la sconfitta dell'Italia nella Seconda guerra mondiale la collina dove sorge il monastero fu ceduta alla Jugoslavia, cui è subentrata la Slovenia. Nei pressi del monastero, la Jugoslavia ha costruito una nuova cittadina chiamata Nova Gorica (cioè Nuova Gorizia) in contrapposizione alla storica città italiana di Gorizia. Quindi il Convento si trova ora nel territorio di Nova Gorica, mentre l'antica strada di accesso pedonale che è a cavallo del confine e che è affiancata da una via crucis, parte da Gorizia. Successivamente è stata costruita una strada percorribile in macchina in partenza da Nova Gorica.

Gli altri membri della famiglia reale francese che furono sepolti qui sono il nonno Carlo X di Francia, lo zio Luigi Antonio di Borbone-Francia, la zia Maria Teresa Carlotta di Francia, il fratello Enrico, conte di Chambord e la cognata Maria Teresa contessa di Chambord, che era figlia del duca di Modena Francesco IV.

Discendenza[modifica | modifica wikitesto]

Carlo e Luisa ebbero quattro figli:

Carlo, Duca di Madrid pretendente carlista al trono spagnolo, ed ebbe figli.
Principessa Maria Pia delle Due Sicilie (figlia del re Ferdinando II delle Due Sicilie e dell'Arciduchessa Maria Teresa d'Austria) con figli
Infanta Maria Antonia di Portogallo (figlia del re Michele del Portogallo e di Adelaide di Löwenstein-Wertheim-Rosenberg) con figli.
Ferdinando IV, Granduca di Toscana con figli.
Principessa Maria Luisa delle Due Sicilie (figlia del re Ferdinando II delle Due Sicilie e dell'Arciduchessa Maria Teresa d'Austria)
Infanta Adelgonda di Portogallo, Duchessa di Guimarães (figlia del re Michele del Portogallo e di Adelaide di Löwenstein-Wertheim-Rosenberg).

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Dama dell'Ordine della regina Maria Luisa - nastrino per uniforme ordinaria Dama dell'Ordine della regina Maria Luisa

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 274002013