Luisa Hollandina del Palatinato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Luisa Maria del Palatinato)
Louise Holladine

Luisa Hollandina del Palatinato (18 aprile 162211 febbraio 1709) era una delle figlie di Federico V Elettore Palatino ed Elisabetta Stuart.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Famiglia[modifica | modifica sorgente]

I nonni paterni di Luisa Maria erano Federico IV Elettore Palatino e sua moglie la Contessa Luisa Giuliana di Nassau. I nonni materni erano Giacomo I d'Inghilterra e sua moglie Anna di Danimarca. Giacomo era figlio di Maria Stuart, regina di Scozia ed Henry Stuart, Lord Darnley.

Dipinti[modifica | modifica sorgente]

Luisa Maria era un ritrattista di talento e artista grafico, un talento che condivise con suo fratello il Principe Rupert. Fu allieva di Giuliano Periccioli, senese e Gerard van Honthorst e dipingeva con tanta abilità nel suo stile che alcune delle sue opere sono state attribuite a lui. Per lo sgomento della sua famiglia protestante, si convertì alla fede cattolica e si rifugiò in Francia. Con il sostegno di Luigi XIV di Francia, fu poi badessa del convento Maubuisson.

La principessa è considerata un "dilettante". I suoi ritratti sono spesso nello stile barocco di Honthorst, ma ci sono delle eccezioni, che non sono stati probabilmente commissionati. Alcuni suoi lavori sono stati mantenuti all'interno della sua famiglia, e alcuni si trovano in musei tedeschi

Ascendenza[modifica | modifica sorgente]

Louisa Maria del Palatinato Padre
Federico V Elettore Palatino
Nonno paterno:
Federico IV Elettore Palatino
Bisnonno paterno
Luigi VI Elettore Palatino
Bisnonna paterna
Elisabetta d'Assia
Nonna paterna:
Louise Juliana von Orange-Nassau
Bisnonno paterno
Guglielmo il Taciturno
Bisnonna paterna:
Carlotta di Borbone-Montpensier
Madre
Elisabetta Stuart
Nonno materno:
Giacomo I d'Inghilterra
Bisnonno materno
Henry Stuart, Lord Darnley
Bisnonna materna
Maria Stuart, regina di Scozia
Nonna materna
Anna di Danimarca
Bisnonno materno
Federico II di Danimarca
Bisnonna materna
Sofia di Meclemburgo-Güstrov

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 79270611 LCCN: n82244653